Di Maio attacca Salvini:”È arrogante come Renzi”

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 18 Mag. 2019 alle 10:14 Aggiornato il 18 Mag. 2019 alle 10:16
0
Immagine di copertina

Governo news | Salvini news | Di Maio news |Di Maio Salvini  | Elezioni europee

Governo news 18 maggio | Lo scontro tra gli alleati di Governo prosegue senza sosta, mentre la data delle elezioni europee si avvicina inesorabilmente.

A dividere Luigi Di Maio e Matteo Salvini vi è prima di tutto il caso Sea Watch: la nave umanitaria è ancora al largo di Lampedusa in attesa dell’autorizzazione a sbarcare nel porto siciliano, ma il ministro dell’Interno continua a negare l’attracco sulle coste italiane.

Ieri, 17 maggio, è stato concesso solo alle famiglie di sbarcare, permettendo così a 18 persone di lasciare la nave.

La questione migranti però ha messo l’uno contro l’altro Salvini e il premier Conte, con il primo che ha affermato: “I trafficanti di esseri umani in Italia non arrivano più”. La ‘linea dura’ del Viminale è indirizzare la nave verso la Tunisia. Non prendo ordini da nessuno, nemmeno da Conte”.

Parole a cui ha replicano non tanto il diretto interessato, quanto il vicepremier Di Maio: “È arrogante come Renzi”. Ma una risposta a nome di Conte è arrivata poco dopo anche da Palazzo Chigi, che rimette in riga il capo del Viminale ricordandogli che “‘il presidente del Consiglio dirige la politica generale del Governo e ne è responsabile. Coordina l’attività di tutti i ministri, nessuno escluso”.

Salvini news | Il comizio a Milano

Intanto a Milano si attende la manifestazione organizzata dalla Lega e presieduta dal suo leader, Matteo Salvini, e a cui saranno presenti anche i maggiori esponenti del fronte sovranista europeo.

L’evento è stato pensato in vista delle elezioni e per presentare ai cittadini italiani e non solo il programma dei sovranisti: al centro dell’agenda politica del gruppo che nascerà dopo le elezioni vi è il superamento di Maastricht e la scelta del prossimo presidente della Bce che prenderà il posto di Mario Draghi,

Governo news | L’avvertimento dell’Ue sui conti

Sul fronte politico pesa anche il pressing dell’Unione europea sui conti, mentre si attende la lettera indirizzata a Roma e che dovrebbe arrivare il 27 maggio, il giorno dopo il voto.

“L’Italia rispetti la stabilizzazione del debito”, è il monito giunto dal commissario per gli Affari economici e monetari Moscovici.

Duro anche il tono usato dal premier austriaco Kurtz nei confronti dell’Italia: il primo ministro ha infatti chiesto “sanzioni vere” per chi viola le regole di bilancio.

Governo news | Il messaggio di Mattarella 

A pochi giorni dalle elezioni europee arriva anche un messaggio dal presidente della Repubblica contro l’odio dilagante in tutta l’Unione.

“In Europa affiora l’intolleranza, ma la solidarietà prevale. Spesso l’egoismo degli Stati frena il sogno europeo”.

Un messaggio che arriva in un momento in cui l’attenzione dell’opinione pubblica è diretta sul caso della professoressa di Palermo, Rosa Maria Dell’Aria, sospesa per 15 giorni per un video realizzato dai suoi alunni e in cui si accostava il ministro Salvini al fascismo.

“Salvini come Mussolini”: la sospensione della professoressa a Palermo diventa un caso politico

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.