Covid ultime 24h
casi +19.886
deceduti +308
tamponi +353.704
terapie intensive +11

L’ironia di Bersani: “I grillini hanno detto di sì a tutti, tranne che a me” | VIDEO

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 17 Feb. 2021 alle 12:08
1k
Immagine di copertina

Governo, l’ironia di Bersani: “I grillini hanno detto sì a tutti tranne che a me” | VIDEO

“I grillini hanno detto sì a tutti tranne che a me”: l’ex segretario del Pd, Pierluigi Bersani, utilizza l’ironia per commentare la crisi di governo, la caduta del premier Conte e il sofferto appoggio del M5S al neonato esecutivo Draghi.

Ospite di DìMartedì, in onda su La7 nella serata del 16 febbraio, Pierluigi Bersani ha parlato della figura di Giuseppe Conte, sottolineando come non rappresentasse “l’antipolitica”.

Quando il conduttore Giovanni Floris ha ricordato che l’ex premier ha iniziato la sua carriera politica governando con la destra, Bersani ha risposto: “Lo dice a me? Allora i grillini hanno detto ‘sì’ a tutti, tranne che a me che ero il più amichevole”.

Nel 2013, infatti, Pierluigi Bersani ricevette l’incarico dall’allora Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, di formare un governo avendo il Pd la maggioranza relativa in Parlamento.

Bersani tentò di trovare un accordo con il Movimento 5 Stelle con l’allora capigruppo grillini, Vito Crimi e Roberta Lombardi, che rifiutarono qualsiasi ipotesi di alleanza nel corso delle consultazioni trasmesse in streaming e divenute celebri anche per la frase pronunciata dalla Lombardi: “Sembra di stare a Ballarò“.

Leggi anche:  Nasce l’intergruppo parlamentare M5s-Pd-Leu: “Ripartiamo dall’esperienza del Conte II”

1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.