Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

The Good Lobby, appello al Presidente Draghi: “Si regolamenti subito il sistema delle porte girevoli”

Immagine di copertina

"Si regolamenti subito il sistema delle porte girevoli che in Italia continua a danneggiare l'integrità pubblica, soprattutto ora che ci sono 209 miliardi in ballo"

“Dopo Padoan alla testa di Unicredit ora, Minniti lascia la Camera dei Deputati e approda alla guida di Med-or, la nuova Fondazione costituita da Leonardo. Tutto normale? No di certo se fossimo in un Paese autenticamente ‘normale’, ma da noi si accettano da troppo tempo queste ‘porte girevoli’, come si accetta che un Senatore venga regolarmente retribuito da una fondazione riconducibile al governo dell’Arabia Saudita”, dichiara Federico Anghelé direttore di The Good Lobby.

“Il Presidente Draghi è impegnato nella stesura della nuova versione Recovery Plan, ma sta dando segnali di cambio passo tra Protezione Civile e Commissario per l’Emergenza Covid. Ci aspettiamo che dia subito l’impulso ai Ministri interessati – Cartabia e Brunetta – perché si regolamenti subito il sistema delle porte girevoli in Italia che in Italia continua a danneggiare l’integrità pubblica. Presidente, ne va della credibilità del Paese, soprattutto ora che ci sono 209 miliardi in ballo”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Bufera sul giornalista Rai: “Il nonno di Calenda fece Pinocchio, tutto torna”. E il leader di Azione risponde
Politica / Il leader dei Gilet Arancioni Pappalardo si candida: “Fuori dalla Nato e ritorno alla lira italica in 48 ore”
Politica / Accordo Calenda-Renzi, è quasi fatta: “Si pensa a liste e simboli”
Ti potrebbe interessare
Politica / Bufera sul giornalista Rai: “Il nonno di Calenda fece Pinocchio, tutto torna”. E il leader di Azione risponde
Politica / Il leader dei Gilet Arancioni Pappalardo si candida: “Fuori dalla Nato e ritorno alla lira italica in 48 ore”
Politica / Accordo Calenda-Renzi, è quasi fatta: “Si pensa a liste e simboli”
Politica / Casalino: “Non mi candido per proteggere Conte. Per la gente sono ancora l’ex Grande Fratello”
Politica / Tabacci: “Di Maio? È il mio figlio politico. Con il Pd siamo gli interpreti dell’agenda Draghi”
Politica / Di Battista spiega perché non si candida con il M5S: “Grillo padre padrone, sotto di lui non ci sto”
Politica / La strategia di Meloni: “È in vantaggio, ad agosto meglio stare in silenzio e non disturbare la gente”
Politica / Altro che agenda Draghi: il prossimo governo dovrà attuare 434 decreti lasciati in sospeso dai migliori
Politica / Elezioni 2022, De Masi smentisce le voci su una possibile candidatura: “Non correrò con M5S”
Politica / Calenda: “Accordo con Renzi non è scontato. Sottrarrò voti a Meloni”