Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Conte in crescita su Facebook, con 1 milione di fan affianca Meloni e Berlusconi. Battuta di arresto per Salvini

Immagine di copertina

Durante le settimane di crisi di governo Conte ha raggiunto 1 milione di fan su Facebook

Cresce il consenso social a Giuseppe Conte durante i giorni di crisi di governo

Durante gli ultimi giorni di crisi di governo la crescita di Matteo Salvini sui social ha subito una battuta d’arresto.

Proprio in seguito alla decisione del leader della Lega di strappare l’alleanza di governo con il movimento 5 Stelle, Salvini ha subito un calo di consensi: 16 mila follower persi dall’8 al 13 agosto, come riportano i dati della piattaforma Socialblade.

Proprio nello stesso periodo il premier dimissionario Conte ha guadagnato oltre 26mila follower raggiungendo ben 1 milione di seguaci, affiancando i numeri di Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi.

Ma l’ormai ex presidente del consiglio non ha solo accresciuto la popolarità per quanto riguarda i follower, ma anche le interazioni: su Facebook il post relativo alla lettera inviata a Salvini sul caso Open Arms ha guadagnato oltre 330mila interazioni positive su Facebook, mentre la risposta del ministro dell’Interno ne ha ottenute solo 120mila, ovvero un terzo di quelle di Giuseppe Conte.

Eppure guardando i numeri in una prospettiva più ampia, sembra che la macchina della propaganda social di Matteo Salvini guidata dal suo stratega digitale Luca Morisi non abbia rivali:  i fan su Facebook sono cresciuti in media di oltre un milione all’anno a partire da marzo 2018. Prima dell’inizio dell’esperienza di governo e subito dopo le elezioni politiche del 2018 Salvini aveva su Facebook 2,2 milioni di “mi piace”, a marzo 2019 ne vantava 3,5 milioni. 

Oggi, malgrado la flessione, vanta ancora 3,7 milioni di “likes”, mentre Luigi Di Maio ne conta “solo” 2,2 milioni, comunque in crescita durante i giorni di crisi di governo dall’8 al 13 agosto 2019.

Crisi di governo: Salvini perde 10mila follower su Facebook. E Conte cresce sui social
Ti potrebbe interessare
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”
Ti potrebbe interessare
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”
Politica / Svolta storica per il M5S, vince il sì al 2×1000. Conte: “È il principio della democrazia diretta”
Politica / “Vietato dire Natale”: l’Ue fa retromarcia sul linguaggio inclusivo
Cronaca / Bollette, Draghi annuncia nuovi interventi contro i rincari: “Aiuti a famiglie più povere”
Cronaca / Luca Morisi, la procura chiede l’archiviazione dopo l’indagine sulla serata con droga ed escort
Politica / Castellina: “Quirinale? Spero in un bis di Mattarella. Tra le donne la mia scelta è Rosy Bindi”
Politica / Monti: "Meno democrazia nella comunicazione, in guerra si accettano limitazioni alla libertà"
Politica / Dalla Maggioni alla von Furstenberg: la Roma che conta alla corte di Lady Di Maio