Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:55
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Giovanni Toti: “Sì all’obbligo vaccinale per gli over 50. Basta gravare sulle vite dei giovani”

Immagine di copertina

Una presa di posizione netta quella del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti: “Vaccinarsi deve essere obbligatorio sopra i 50 anni”. Secondo il leader della formazione di centrodestra Coraggio Italia, è necessario immunizzare quella fascia di popolazione più in là con l’età, e più vulnerabile al virus. Al contempo gli over 50 sono anche i più restii a sottoporsi alla vaccinazione. In Liguria, spiega Toti in un’intervista al Corriere della Sera, “poco meno del 20% del totale degli over 50 non si è vaccinato. Sono una nicchia, ma evidentemente non vogliono farlo, visto che da tempo potrebbero vaccinarsi”.

“Pur nel rispetto delle idee di tutti, anche quelle sbagliate”, ribadisce il governatore ligure, “la libertà è sacra, ma non è illimitata. Con l’obbligo vaccinale abbiamo sradicato il vaiolo, il tetano, la polio: è una libertà sacrosanta anche quella di non ammalarsi”. Secondo Toti, “dopo tutto quello che abbiamo passato in questo anno e mezzo di Covid, la decisione di non volersi vaccinare è sbagliata, a meno che non vi sia una ragione avallata da un medico”.

Il motivo per cui secondo l’esponente di centrodestra è necessario introdurre l’obbligo vaccinale per gli over 50 è che “sono i più vulnerabili al virus e sono quelli che riempiono i letti d’ospedale”, mentre giovani e dei giovanissimi “possono contagiarsi, restare asintomatici e infettare i loro parenti più anziani che potrebbero sviluppare sintomi anche gravi”.

Ciò non significa che i più giovani non debbano vaccinarsi: “Va bene sollecitare i ragazzi, anche in vista del ritorno a scuola a settembre, ma bisogna obbligare quegli adulti e quegli anziani che resistono agli appelli a vaccinarsi”. Per cui, osserva Toti, “non si può far gravare un ulteriore peso di questa pandemia sulle spalle dei ragazzi: con i loro sacrifici, dalla didattica a distanza alle serate in casa durante il lockdown, hanno già garantito la salute di nonni e genitori: basta”.

Infine, sul dibattuto tema dell’obbligo dell’uso del Green pass per accedere a molte attività ed eventi, secondo il presidente della Liguria bisognerebbe essere ancora più stringenti. Toti auspica infatti un’estensione dell’utilizzo anche “nei centri commerciali, nei negozi, nei supermercati, per salire sull’autobus. Si dovrebbe poter accedere senza certificazione vaccinale soltanto negli alimentari e nelle farmacie”. Per gli over 50 che continuano a rifiutare il vaccino, il leader di Coraggio Italia non usa giri di parole: “Libero di non vaccinarti? Va bene, ma te ne stai chiuso in casa”. Posizioni chiare che evidentemente non trovano d’accordo i maggiori esponenti del centrodestra come Giorgia Meloni e Matteo Salvini.

Ti potrebbe interessare
Politica / False fatturazioni, condannati i genitori di Matteo Renzi. Assolti invece per bancarotta fraudolenta
Politica / Autonomia differenziata: ecco l’impatto su sanità, istruzione, assistenza anziani
Politica / Rai, la presidente Marinella Soldi si dimette: andrà alla Bbc
Ti potrebbe interessare
Politica / False fatturazioni, condannati i genitori di Matteo Renzi. Assolti invece per bancarotta fraudolenta
Politica / Autonomia differenziata: ecco l’impatto su sanità, istruzione, assistenza anziani
Politica / Rai, la presidente Marinella Soldi si dimette: andrà alla Bbc
Politica / La Russa: “Il giornalista picchiato da Casapound? Solidarietà, ma doveva essere più attento”
Opinioni / Il giornalista aggredito da Casapound e l’Italia tornata a puzzare di fascismo
Politica / Ddl sui nomi femminili, arriva la retromarcia della Lega: “Era un’iniziativa personale”
Politica / Parte la raccolta firme per il Referendum sull'abrogazione parziale della legge elettorale Rosatellum
Politica / Schlein e Renzi abbracciati, Conte obbedisce al ct La Russa. E la Nazionale Politici batte i Cantanti
Politica / Pier Silvio Berlusconi: "L'aeroporto intitolato a mio padre? Non mi sono piaciute le modalità"
Politica / Roberta Metsola rieletta presidente del Parlamento europeo