Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

“Babbi di m***”: la gaffe del consigliere a Genova durante il sopralluogo per l’alluvione | VIDEO

Un'espressione offensiva nei confronti degli automobilisti intrappolati in un sottopasso

Genova, gaffe di un consigliere dopo l’alluvione: video

“Babbi di minchia” rivolto agli automobilisti rimasti coinvolti in un’alluvione. È la gaffe di un consigliere comunale di Genova, Antonino Sergio Gambino, delegato alla Protezione Civile, dopo le esondazioni avvenute in Valpolcevera, lo stesso quartiere del Ponte Morandi. Gambino, nel video l’uomo con la barba, rappresentante di Fratelli d’Italia, ha pronunciato l’espressione offensiva “Babbi di minchia” il giorno dopo l’alluvione, durante un sopralluogo con il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, riferendosi alle persone rimaste intrappolate in un sottopasso allagato.

La gaffe è stata immortalata in uno dei video Facebook del primo sopralluogo congiunto di Protezione Civile, Comune e Regione, e segnalata dagli utenti sullo stesso social network. Gambino stata accompagnando Toti e l’assessore regionale alla protezione civile Giacomo Gianpedrone. Ad un certo punto nel video si sente il governatore ligure che chiede: “Ma come hanno fatto a rimanerci lì sotto?”. Il consigliere delegato risponde: “Babbi di minchia, tra l’altro avevamo le pattuglie sul posto”.

La risposta di Gambino è stata accolta senza commenti da Toti e Gianpedrone. Nello staff del presidente di Regione qualcuno si è anche accorto della gaffe e ha invitato al silenzio. Ma era troppo tardi. Gambino a quel punto si è anche messo a ridere. Ed è continuata la visita.

Le notizie di cronaca di TPI

Ti potrebbe interessare
Politica / "Nata perché mia madre scelse di non abortire". Cara Meloni, nel 1976 l'aborto era illegale (di S. Lucarelli)
Opinioni / Caro Di Maio, la strategia del silenzio sul caso Zaki è solo l'ennesimo regalo all'Egitto (di R. Bocca)
Politica / Quanto guadagnano i ministri del governo Draghi: ecco tutte le dichiarazioni dei redditi
Ti potrebbe interessare
Politica / "Nata perché mia madre scelse di non abortire". Cara Meloni, nel 1976 l'aborto era illegale (di S. Lucarelli)
Opinioni / Caro Di Maio, la strategia del silenzio sul caso Zaki è solo l'ennesimo regalo all'Egitto (di R. Bocca)
Politica / Quanto guadagnano i ministri del governo Draghi: ecco tutte le dichiarazioni dei redditi
Opinioni / L'ipocrisia della politica italiana, che appoggia a prescindere Israele (di G. Cavalli)
Politica / Tobia Zevi a TPI: “Voglio riaccendere Roma prendendo il meglio dalle altre metropoli europee” | VIDEO
Politica / Mario Draghi non percepisce compensi come premier
Politica / Elisabetta Belloni prima donna al vertice dei servizi segreti
Politica / Draghi: "Sulle riaperture andiamo per gradi. Brevetti liberi? Prima superare il blocco dell'export"
Politica / Piero Angela: “Serve il bis al Quirinale, ho chiesto a Mattarella di ricandidarsi”
Politica / Nel decreto Sostegni bis Orlando commissaria Anpal e liquida Parisi