Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Gad Lerner, la pesante frecciata a Matteo Salvini dopo gli insulti dei leghisti a Pontida

Immagine di copertina

Gad Lerner, la pesante frecciata a Matteo Salvini dopo gli insulti dei leghisti a Pontida

Gad Lerner ha risposto agli insulti ricevuti ieri, 15 settembre, al raduno di Pontida. Il giornalista era stato preso di mira dai militanti che gli hanno urlato irripetibili insulti, tra cui “straccione, ebreo di mer**, massone”.

Il giornalista è intervenuto su Twitter, rivolgendosi direttamente al leader della Lega, accusandolo di non aver preso le distanze dalla “sua piazza”.

“Quando l’onorevole leghista Cesare Rizzi disse in un comizio “Se vedo Lerner capisco Hitler”, subito Bossi mi telefonò che era un pirla. Quando Gianluca Buonanno mi definì “ebreo tirchio che fa il comunista”, Giorgetti chiamò per chiedere scusa. Matteo Salvini, chi tace acconsente”, ha scritto su Twitter

Qui il tweet di Gad Lerner dopo i fatti di Pontida, che ha ricevuto migliaia di like e condivisioni:

Raduno di Pontida, giornalista di Repubblica aggredito da un militante della Lega: “Fuori dai cogl****”
Pontida 2019, torna il tradizionale raduno della Lega. Salvini: “Il più partecipato di sempre”
Che cos’è il raduno di Pontida della Lega e qual è la simbologia che c’è dietro
Ti potrebbe interessare
Politica / Calenda: “Accordo con Renzi non è scontato. Sottrarrò voti a Meloni”
Politica / Calenda ora cita Kennedy e twitta in inglese: “Un uomo fa quel che deve”
Politica / Contatti tra Di Maio e il partito animalista italiano per allargare la base elettorale di Impegno Civico
Ti potrebbe interessare
Politica / Calenda: “Accordo con Renzi non è scontato. Sottrarrò voti a Meloni”
Politica / Calenda ora cita Kennedy e twitta in inglese: “Un uomo fa quel che deve”
Politica / Contatti tra Di Maio e il partito animalista italiano per allargare la base elettorale di Impegno Civico
Politica / M5S, Rocco Casalino non si candiderà alle prossime elezioni
Politica / Morgan: “Sono anarchico, non fascista. Ho scritto alla Meloni perché non è snob”
Politica / Jova Beach Party, Salvini difende Jovanotti: “Va premiato, polemiche pseudo-ambientaliste”
Politica / Elezioni, l’ex procuratore antimafia De Raho tra i candidati sul tavolo di Conte
Politica / Renzi spera nel Terzo Polo ed è pronto a cedere il ruolo di leader a Calenda
Politica / Giorgia Meloni: “Morgan? Ogni tanto ci sentiamo, ma non sta scrivendo il programma di Fratelli d’Italia”
Politica / Tommaso Zorzi attacca Salvini: “Un idiota”. La replica del leghista: “Agli insulti rispondo con le idee”