Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Il giornale francese Le Figaro incorona Conte: “Spettacolare su Covid e trattativa con l’Europa”

Immagine di copertina

“Premier della rinascita di Genova, premier che ha tracciato la strada all’Europa” nei mesi della battaglia al Covid, premier con “un talento negoziale che ha permesso all’Italia di ricevere 209 miliardi dall’Europa. Nel giorno dell’inaugurazione del Ponte di Genova, il quotidiano francese Le Figaro dedica un lungo articolo alla figura del premier italiano. L’inaugurazione del ponte di Genova “è il momento di consacrazione per Giuseppe Conte, primo ministro all’epoca del dramma ma anche quello della rinascita”. Eppure “il rinascimento” di Conte supera la vicenda del ponte Morandi: “Durante la crisi del Covid, il capo del governo italiano ha fatto da apripista all’Europa a partire dal 30 gennaio. Oggi l’Italia è uno dei Paesi europei in cui la situazione sanitaria sembra più o meno sotto controllo, con non più di 200-400 nuovi casi di Coronavirus al giorno. I pochi focolai contagiosi lo hanno portato a prolungare lo stato di emergenza fino al 15 ottobre”.

Ma non solo: il premier ha svolto “un ruolo chiave” nell’accordo europeo del 21 luglio su 750 miliardi di aiuti per la ripresa. “Il suo talento come negoziatore ha persino permesso all’Italia di ricevere 209 miliardi di aiuti dall’Europa, dei quali 81 miliardi di sovvenzioni e 128 miliardi di prestiti. Importi spettacolari che fanno dell’Italia di gran lunga il principale beneficiario della solidarietà europea. E ciò gli è valso, al suo ritorno da Bruxelles, forti applausi al Senato.

Sul Coronavirus, Conte “ha agito come una sorta di esploratore in Europa sin dal 30 gennaio”, e oggi “l’Italia è uno dei paesi europei dove la situazione sanitaria sembra più o meno sotto controllo”, nota il giornale. Conte ha anche “giocato un ruolo chiave” per arrivare all’accordo europeo sul Recovery Fund, continua il quotidiano, sottolineando il suo “talento di negoziatore che ha permesso all’Italia di ricevere non meno di 209 miliardi di aiuti dall’Europa”.

“Conte appare infine il leader naturale della maggioranza Movimento 5 Stelle-Partito democratico”, aggiunge Le Figaro, ricordando come raccolga nei sondaggi il 43,9% di pareri favorevoli e sia considerato dal 30% degli italiani come “il miglior presidente del Consiglio dal 1994”.

“Tutto si svolge – rimarca il quotidiano- come se una nuova fase politica si stia finalmente aprendo per l’Italia, più pronta a reagire alle crisi. la questione è se saprà approfittare di questo stato di grazia e questa pioggia di fondi europei”.

Leggi anche: Sondaggi politici elettorali oggi 21 luglio 2020: Conte miglior presidente del Consiglio degli ultimi 25 anni

Ti potrebbe interessare
Politica / Il centrodestra punta a una vittoria netta alle elezioni per prendersi anche il Quirinale
Politica / Zaia: "L’omosessualità non è una malattia, l’omofobia sì. Basta tabù sui diritti"
Politica / Elezioni, Adinolfi a Tpi: “Letta e Meloni sono come Sandra e Raimondo, litigano ma sono uguali”
Ti potrebbe interessare
Politica / Il centrodestra punta a una vittoria netta alle elezioni per prendersi anche il Quirinale
Politica / Zaia: "L’omosessualità non è una malattia, l’omofobia sì. Basta tabù sui diritti"
Politica / Elezioni, Adinolfi a Tpi: “Letta e Meloni sono come Sandra e Raimondo, litigano ma sono uguali”
Politica / L’aspirante candidata leghista alle politiche: “Le donne di sinistra? Scorbutiche, aggressive e acide”
Politica / Liliana Segre a Giorgia Meloni: “Tolga la fiamma dal simbolo del suo partito”
Politica / Di Maio: “Gli steward dello stadio San Paolo sono i miei eroi”
Politica / Elezioni, al via la presentazione dei simboli di partito in Viminale: ecco i contrassegni depositati finora
Politica / Il disegno di Renzi e Calenda è chiaro: “Al prossimo governo di destra daremo una mano”
Politica / L’ultimo regalo di Draghi a Palazzo Chigi: Maserati in dote al governo. E tanti saluti alla transizione ecologica
Politica / Scompaiono i virologi, svanisce la pandemia. In campagna elettorale non c’è traccia del Covid