Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Stefano Bonaccini indagato per abuso d’ufficio dopo l’esposto di un sindaco del Ferrarese

Immagine di copertina

Bonaccini indagato per abuso d’ufficio

Stefano Bonaccini risulta indagato per abuso di ufficio nell’inchiesta della Procura di Ferrara sul cosiddetto “Caso Jolanda”. Lo rivela il “Resto del Carlino” di Ferrara. “Sapevamo dell’iscrizione ma non abbiamo alcun profilo di preoccupazione”, ha dichiarato a quotidiano Vittorio Manes, avvocato di Bonaccini.

L’esposto da cui è nata l’inchiesta fu presentato alla fine della campagna elettorale per le regionali in Emilia Romagna da Paolo Pezzolato, sindaco di Jolanda di Savoia, comune in provincia di Ferrara a cui allegò l’audio di una telefonata con il governatore in merito alla scelta della civica Elisa Trombin (sua vice ed ex sindaco di Jolanda) di candidarsi alle elezioni regionali con la Lega di Lucia Borgonzoni.

Pezzolato denunciò presunte pressioni ricevute da Bonaccini in seguito alla decisione della Trombin di schierarsi con la candidata della Lega. Una versione sempre negata dallo stesso governatore dell’Emilia Romagna. “Sono tranquillo, esattamente come le ero un anno fa” perché “sono totalmente estraneo” dice oggi Bonaccini, e sottolinea di aver fiducia “nell’azione della magistratura”. “Della trasparenza e dell’onestà ho fatto le bandiere del mio impegno politico amministrativo, come sa bene chi mi conosce”, replica alle critiche.

Leggi anche: 1. Bonaccini: “Io segretario del Pd? Non ora. Renzi se vuole torni, senza Mes governo a rischio” 2. Tra Conte e Renzi il vero vincitore è Zingaretti: fenomenologia di un leader sottovalutato
Ti potrebbe interessare
Politica / Si chiude il deposito dei simboli al Viminale. Ecco perché non finiranno tutti sulla scheda
Economia / Salario minimo, RdC, cashback, stop definitivo all’Irap: cosa prevede il programma del M5S
Politica / Marco Cappato annuncia: “Raccoglieremo le firme per la nostra lista solo in forma digitale”
Ti potrebbe interessare
Politica / Si chiude il deposito dei simboli al Viminale. Ecco perché non finiranno tutti sulla scheda
Economia / Salario minimo, RdC, cashback, stop definitivo all’Irap: cosa prevede il programma del M5S
Politica / Marco Cappato annuncia: “Raccoglieremo le firme per la nostra lista solo in forma digitale”
Politica / Elezioni, la lista Italia Sovrana e Popolare a TPI: “Il nostro nemico è Draghi. Non ci sentiamo nani vicino a Biancaneve”
Politica / Giorgia Meloni non rinuncia alla fiamma tricolore: “Ne andiamo fieri, non ha a che fare con il fascismo”
Politica / Gina Lollobrigida candidata al Senato a 95 anni per la lista Italia Sovrana e Popolare
Politica / Matrimonio egualitario, ius scholae, fine vita: cosa prevede il programma del Pd
Opinioni / Letta ha chiuso ai 5S perché temeva la figura di Conte (di M. Tarantino)
Opinioni / Quel Movimento, per come lo abbiamo conosciuto, non esiste più (di M. Contigiani)
Economia / Al via i nuovi congedi parentali, da oggi le novità: dieci giorni obbligatori per i papà