Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:08
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Laura Ravetto (FI) a TPI: “La vittoria in Umbria dimostra che Pd e M5S stanno governando abusivamente”

Immagine di copertina

Laura Ravetto, deputata di Forza Italia, ha commentato il risultato delle elezioni regionali in Umbria e la disfatta della coalizione civica tra PD e M5S

Elezioni Umbria, Ravetto (Forza Italia): “Governo abusivo di Pd e M5S”

“È la vittoria del popolo, questo risultato elettorale conferma una sola cosa: Pd e Movimento Cinque Stelle stanno governando questo Paese abusivamente. Si dovrebbe tornare al volo subito”.

A parlare è Laura Ravetto, deputata di Forza Italia che, contattata telefonicamente da TPI, ha commentato il risultato delle elezioni regionali in Umbria e la disfatta della coalizione civica tra PD e M5S. Vincenzo Bianconi, il candidato sostenuto dall’alleanza di centrosinistra, è stato sconfitto di ben 20 punti percentuali da Donatella Tesei.

I numeri non lasciano dubbi: a trionfare è stata la candidata del centrodestra Donatella Tesei (qui il suo profilo), la quale ha ottenuto il 57,48 per cento dei voti. Staccato di 20 punti il diretto avversario dell’esponente della Lega, il candidato della coalizione civica formata da Pd e M5S Vincenzo Bianconi (qui il suo profilo), che si è fermato al 37,53 per cento.

Ma dai risultati emerge anche un altro elemento: Fratelli d’Italia, il partito di Giorgia Meloni, guadagna il 10 per cento. La leader ha affermato di aspettarsi le dimissioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Dello stesso tenore le dichiarazioni di Silvio Berlusconi, il quale ha sottolineato che il centrodestra ha il “diritto-dovere di governare il Paese”.

Il partito di Berlusoni ha però raggiunto solo i 5,50 punti. La metà rispetto all’evidente salto in avanti compiuto dal Fratelli d’Italia.

Su questo punto la Ravetto risponde: “Il risultato di Fratelli d’Italia è innegabile, ma in questo momento i miei complimenti vanno a tutti, a Salvini, a Giorgia e a Berlusconi che si è prodigato tanto. L’evidenza è che noi uniti vinciamo, loro no. Il Movimento Cinque Stelle è ormai andato oltre la casta, oltre la prima repubblica. È tempo di tornare al voto”.

Di tenore diverso, e non potrebbe essere diversamente, le dichiarazioni degli esponenti di Pd e M5s. Nicola Zingaretti, segretario del Partito Democratico, ha invitato su “riflettere su voto e scelte da fare” e sottolineato che le “polemiche sulla manovra non hanno aiutato”.

Elezioni Umbria 2019, Nicola Zingaretti: “Riflettere su voto e scelte da fare”

Il Movimento 5 Stelle, invece, attraverso un post pubblicato sul suo blog ha affermato che “Il patto civico per l’Umbria lo abbiamo sempre considerato un laboratorio, ma l’esperimento non ha funzionato. Questa esperienza testimonia che potremo davvero rappresentare la terza via solo guardando oltre i due poli contrapposti”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Maurizio Landini a TPI: “Oggi la nostra piazza sarà più forte di loro, scendete insieme a noi”
Politica / Via libera del Cdm al Dl fisco, il governo si spacca sul reddito di cittadinanza
Politica / Il candidato romano di Meloni a Tor bella monaca che non rinnega "camicia nera e saluto romano"
Ti potrebbe interessare
Politica / Maurizio Landini a TPI: “Oggi la nostra piazza sarà più forte di loro, scendete insieme a noi”
Politica / Via libera del Cdm al Dl fisco, il governo si spacca sul reddito di cittadinanza
Politica / Il candidato romano di Meloni a Tor bella monaca che non rinnega "camicia nera e saluto romano"
Politica / Indiscreto: Merkel offre a Draghi lo scettro d’Europa
Politica / L’ultimo volo di Alitalia, il sindaco di Fiumicino al gate: “Ita non ha visione e nessuno pensa ai lavoratori dell’indotto”
Politica / Chi flirta col Ventennio: ecco chi sono i nostalgici imbucati tra Lega e Fratelli d’Italia
Cronaca / Scontro Salvini-Letta sul Green Pass: “Semplificare vita ai non vaccinati”. Il leader Pd: “Non cedere su regole”
Politica / Draghi irritato con Lamorgese per la circolare sui tamponi gratis ai portuali di Trieste
Cronaca / Scontri a Roma, Lamorgese: “Nessun arresto per evitare rischi”. Meloni attacca: “È strategia della tensione”
Politica / Salvini incontra Draghi: “Sono preoccupato per il Paese, deve guidare la pacificazione nazionale”