Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

L’evoluzione di Antonio Di Pietro: da politico a youtuber

Immagine di copertina

L'ex pm ha inaugurato un programma televisivo dedicato all'agricoltura e ai giovani

Magistrato, politico e ora anche contadino-youtuber. Antonio Di Pietro, volto noto del pool Mani pulite, si è lanciato in televisione per spiegare la vita agreste ai giovani. È nato così La terra è uguale per tutti – gioco di parole con “La legge è uguale per tutti” – su Pop Economy, la multipiattaforma disponibile sia online che sul digitale terrestre che racconta in modo semplice l’economia ai Millennial.

Il nuovo programma televisivo di Antonio Di Pietro

Di Pietro, dunque, prova a far capire ai giovani l’importanza dell’agricoltura con un programma tutto suo. Senza, però, dimenticare di sottolineare le difficoltà legate al lavoro nei campi e al guadagno (non sempre alto). “Finalmente vedo dei giovani che si sono decisi a fare agricoltura. È la dimostrazione che chi usa la testa è in grado di fare anche attività agricola. Anzi. Con la testa i nostri nonni e i nostri padri ci hanno campato e ci hanno mandato all’università”, ha dichiarato l’ex pm. Che, in un filmato, si fa aiutare dalla figlia laureata alla Bocconi nelle attività agricole.

Studiare, avere un titolo, non significa non poter lavorare nel settore primario. “È un bene che si divulghino, anche in televisione, tematiche agricole: dai grandi scambi commerciali internazionali su grano e olive (che Canada e Turchia ci fregano) alla verità sui fondi europei, dai prodotti taroccati al complicatissimo rapporto dei contadini con la politica e, soprattutto, col commercialista”, ha aggiunto Di Pietro.

È chiaro, quindi, che il fondatore dell’Italia dei valori voglia fornire una preparazione completa ai Millennial sull’agronomia, evidenziando anche come agricoltura e turismo viaggino di pari passo. Infine è fondamentale, secondo Di Pietro, ricordarsi di puntare sull’autoproduzione e l’autoconsumo nel settore in questione.

LEGGI ANCHE: Renzo “il Trota” Bossi come Chiara Ferragni, grazie a Salvini oggi fa l’influencer

LEGGI ANCHE: Quanto guadagna un influencer su Instagram: la classifica dei primi dieci

Ti potrebbe interessare
Politica / Ddl Zan, Draghi: “Il nostro è uno Stato laico, rispettiamo il Concordato. Parlamento libero”
Politica / Don Biancalani a TPI: “Ddl Zan serve, il Concordato? Chiediamocelo”
Politica / Congedo di paternità, la proposta del Pd: “Portarlo da 10 giorni a 3 mesi”
Ti potrebbe interessare
Politica / Ddl Zan, Draghi: “Il nostro è uno Stato laico, rispettiamo il Concordato. Parlamento libero”
Politica / Don Biancalani a TPI: “Ddl Zan serve, il Concordato? Chiediamocelo”
Politica / Congedo di paternità, la proposta del Pd: “Portarlo da 10 giorni a 3 mesi”
Politica / Fico risponde al Vaticano sul ddl Zan: “Il Parlamento è sovrano e non accettiamo ingerenze”
Opinioni / Draghi irritato con Conte dopo le parole dell’ex premier sul Recovery: ormai tra i due è “guerra fredda”
Politica / Draghi in parlamento: "La fiducia sta tornando, ripresa sarà sostenuta"
Politica / Orfini al TPI Fest: “A Tor Bella Monaca Letta ha fatto una passerella”
Opinioni / Anziché intromettersi sul ddl Zan il Vaticano pensi ai reati sessuali dei preti
Politica / L'Ue approva il Recovery dell'Italia, Von der Leyen: "Piano ambizioso". Draghi: "Ora spendere bene e con onestà"
Politica / Salvini si toglie la mascherina e la usa per asciugarsi il sudore e pulirsi la bocca | VIDEO