Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Incidente stradale per Di Maio: tamponata la sua auto blu

Immagine di copertina
Luigi Di Maio

Incidente stradale per il vicepremier Luigi Di Maio nel giorno della Festa della Liberazione.

L’auto blu del ministro del Lavoro sarebbe stata tamponata da un’altra auto in un parcheggio nell’area di servizio Mascherone che si trova tra Roma e Firenze.

Attimi di paura per Di Maio che però non avrebbe riportato conseguenze. La macchina che ha tamponato l’auto blu di Di Maio, secondo i primi rilievi, sarebbe stata parcheggiata senza il freno a mano tirato.

Di Maio era in viaggio verso Perugia, dove alle 13 è prevista la sua visita all’Ospedale Santa Maria della Misericordia. Nel pomeriggio il ministro andrà ad Assisi per rendere omaggio alla tomba di San Francesco.

Alle 17, il vicepremier sarà di nuovo a Perugia per un incontro con i cittadini.

Le polemiche con Salvini – Anche il 25 aprile non sono mancate le polemiche tra Di Maio e Matteo  Salvini. Il capo politico M5s in mattinata ha dichiarato: “Puoi anche andare a Corleone a dire che vuoi liberare il Paese dalla mafia – ha detto Di Maio riferendosi alla visita di Salvini nel comune siciliano – ma per farlo devi evitare che la politica abbia anche solo un’ombra legata a inchieste su corruzione e mafia”.

Chiaro il riferimento alla vicenda del sottosegretario Armando Siri, indagato per corruzione.

“A dividere è chi il 25 aprile non vuole festeggiarlo – ha aggiunto Di Maio – Noi non vogliamo essere divisivi, il 25 aprile deve essere una giornata di unione”.

“È quindi una giornata in cui al di là dei colori politici – ha concluso il capo politico del M5s – non solo si festeggia ma si lavora per far sì che chi ci ha consentito di arrivare fin qui, i nostri nonni, siano onorati e sia onorato con il lavoro il lavoro di un governo che deve realizzare ancora tante cose deve attuare tanti diritti sociali”.

Salvini ha abbassato i toni: “Mi piacerebbe che il 25 aprile sia la giornata dell’unione e della pacificazione nel nome dell’Italia che verrà”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Matteo Ricci a TPI: “Sono il primo giallorosso d’Italia”
Politica / L’audio di Salvini scuote il centrodestra: “Da Fratelli d’Italia troppe rotture di coglioni”
Politica / Berlusconi vuole un uomo solo alla guida del centrodestra: tre i nomi riservati
Ti potrebbe interessare
Politica / Matteo Ricci a TPI: “Sono il primo giallorosso d’Italia”
Politica / L’audio di Salvini scuote il centrodestra: “Da Fratelli d’Italia troppe rotture di coglioni”
Politica / Berlusconi vuole un uomo solo alla guida del centrodestra: tre i nomi riservati
Politica / Incontro tra Berlusconi, Salvini e Meloni: “Centrodestra compatto". Ma in Forza Italia scoppia il caso Gelmini
Politica / Aumenti bollette, Draghi annuncia nuovi provvedimenti per tutelare le fasce deboli
Politica / Grillo difende il reddito di cittadinanza: “Una delle riforme sociali più importanti della storia”
Politica / Bilancio, governo approva documento programmatico: addio a Quota 100, più controlli sul Reddito di cittadinanza
Politica / Camera, il ritorno di Enrico Letta: standing ovation del Pd. “Non chiederemo il voto anticipato”
Politica / Assalto squadrista alla Cgil, Lamoregese: “Respingo accuse di strategia della tensione”
Politica / “Un amore chiamato politica”: il ministro Di Maio annuncia il suo primo libro