Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Di Maio: “Ormai anche dalla Lega dicono che Salvini dovrebbe dimettersi”, ma era un lapsus

Immagine di copertina

Ormai Luigi Di Maio è ossessionato talmente tanto dal suo collega vicepremier Matteo Salvini, da nominarlo sempre. Anche quando non c’entra.

“Ci sono ormai anche parlamentari della Lega che mi dicono che Salvini dovrebbero dimettersi”, ha detto il leader del Movimento Cinque Stelle, ma chiaramente non invocava le dimissioni del leader leghista, bensì quelle del sottosegretario Armando Siri, indagato per corruzione.

Ospite di Rtl, Di Maio ha avuto un lapsus e ha fatto confusione tra i due nomi Siri e Salvini.  Dopo essersi accorto del lapsus, Di Maio ha sorriso correggendosi: “Non credo che i parlamentari della Lega possano chiedermi questo su Salvini”, confermando invece quanto gli viene “confidato” su Siri.

Ti potrebbe interessare
Politica / Conte: “Mi candiderò a Politiche. Entrerò in Parlamento dalla porta principale”
Politica / Berlusconi strizza l’occhio al M5S: “Ha dato voce a disagio reale che merita rispetto”
Politica / I sindacati si spaccano: Cgil e Uil proclamano lo sciopero generale, la Cisl non aderisce
Ti potrebbe interessare
Politica / Conte: “Mi candiderò a Politiche. Entrerò in Parlamento dalla porta principale”
Politica / Berlusconi strizza l’occhio al M5S: “Ha dato voce a disagio reale che merita rispetto”
Politica / I sindacati si spaccano: Cgil e Uil proclamano lo sciopero generale, la Cisl non aderisce
Opinioni / Il PD è davvero pronto a un bagno di sangue in nome di Giuseppe Conte? (di S. Mentana)
Politica / Calenda pronto a sfidare Conte nel collegio di Roma 1: “I 5 Stelle hanno devastato la Capitale”
Politica / Renzi: “Se il Pd candida Conte a Roma lo farà senza di noi. È un seggio parlamentare, non un banco a rotelle”
Politica / Monti: “Gli italiani? Hanno uno scarso livello di preparazione. Mia frase sull’informazione e il Covid infelice”
Politica / Quirinale, stop di Forza Italia a Draghi: “Se va al Colle si vota”. Ipotesi Cartabia prima donna premier
Politica / Draghi e i giovani: dialoghi sul futuro
Politica / Renzi perde pezzi: il senatore Grimani lascia Italia Viva per il gruppo Misto