Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:40
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Morto David Sassoli: la malattia che ha colpito il Presidente del Parlamento europeo

Immagine di copertina

Morto David Sassoli: la malattia che ha colpito il Presidente del Parlamento europeo

Qual è la malattia che ha colpito e ucciso il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli? Lo scorso 9 novembre l’ex giornalista e politico italiano aveva postato sui social un video in cui spiegava di aver contratto nello scorso settembre durante la plenaria a Strasburgo una “brutta” polmonite dovuta al batterio della legionella, con febbre “molto alta”. Niente Covid. Una malattia che lo ha portato ad essere ricoverato in ospedale nella città alsaziana. “Sono tornato in Italia per riprendermi, ma purtroppo ho avuto una ricaduta – le parole di Sassoli – questo episodio ha portato i medici a raccomandarmi una serie di esami e accertamenti, che sto facendo. I medici stanno ora lavorando perché io possa tornare al lavoro il più presto possibile. Non vedo l’ora di rivedervi presto in Parlamento”. Nelle scorse ore poi la notizia del ricovero all’ospedale di Aviano, in provincia di Pordenone, per il sopraggiungere di una grave complicanza dovuta ad una disfunzione del sistema immunitario. Da segnalare poi che Sassoli, dieci anni fa, aveva subito un trapianto di midollo a seguito di un mieloma, tumore delle plasmacellule.

Il sistema immunitario

Il sistema immunitario è un insieme di organi e di cellule altamente specializzate con il compito di difendere l’organismo da agenti esterni, i quali possono causare infezioni. Tutte le componenti di questo “istituto di vigilanza” si trovano sparse in diverse aree del corpo umano e comunicano tra di loro grazie a interconnessioni chiamate vasi linfatici. Una normale risposta immunitaria si articola secondo questi passaggi:

  1. l’agente esterno potenzialmente pericoloso, chiamato antigene, viene scoperto e identificato;
  2. il sistema immunitario si attiva mobilitando tutti i suoi difensori, o cellule;
  3. l’antigene viene accerchiato e attaccato;
  4. l’aggressione viene domata e conclusa.

L’organo responsabile della produzione delle cellule del sistema immunitario è il midollo osseo. Le cellule immunitarie più importanti sono i globuli bianchi che si distinguono in tre categorie: granulociti, monociti e linfociti.

Ti potrebbe interessare
Politica / La corsa al riarmo dell’Italia: col ministro Guerini boom di spese militari
Politica / Al Csm non badano a spese: i costi crescono malgrado la crisi
Politica / Quirinale, oggi a Roma il vertice del centrodestra: Berlusconi medita il ritiro
Ti potrebbe interessare
Politica / La corsa al riarmo dell’Italia: col ministro Guerini boom di spese militari
Politica / Al Csm non badano a spese: i costi crescono malgrado la crisi
Politica / Quirinale, oggi a Roma il vertice del centrodestra: Berlusconi medita il ritiro
Politica / Zanda a TPI: “L’erede di Mattarella non può essere Berlusconi. Serve un presidente che guardi al futuro”
Politica / Renzi: “Non vi preoccupante, entro venerdì avremo un nuovo presidente della Repubblica”
Politica / Quirinale, Salvini: “Il centrodestra farà proposte di alto livello. Non faccio nomi”
Cronaca / Bollette, il governo valuta nuove misure per contrastare i rincari record: oggi cabina di regia e consiglio dei ministri
Politica / Quirinale, il vice di Conte a TPI: “Pronti a votare con il centrodestra, serve un candidato che unisca”
Politica / Quirinale, Crippa (M5S): “Mattarella resta nome estremamente importante per noi”
Politica / Quirinale, incontro Toti-Renzi: se Berlusconi esce di scena, pronti a unire le forze