Me

Conte-Macron, incontro bilaterale a Malta

Di Donato De Sena
Pubblicato il 14 Giu. 2019 alle 20:59
Immagine di copertina

Conte-Macron | Incontro bilaterale informale | Malta

CONTE-MACRON – Un incontro bilaterale informale tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente francese Emmanuel Macron, si è tenuto a Malta, prima della cena di chiusura del vertice dei leader dei 7 paesi europei del Mediterraneo (Francia, Italia, Spagna, Portogallo, Cipro, Grecia e Malta). Dopo un breve colloquio nel palazzo del governo, dove tutti i bilaterali dei leader sono slittati per ritardi nell’agenda, Conte e Macron hanno parlando seduti su un divano prima dell’inizio della cena.

Conte Macron | Incontro bilaterale a Malta | I temi

L’incontro è durato una ventina di minuti. Tra i temi trattati, secondo fonti di Palazzo Chigi, la procedura di infrazione europea proposta dalla Commissione Ue, le nomine per i top job e le questioni dell’immigrazione, compreso il caso SeaWatch.

Oggi a La Valletta il premier italiano, rispondendo alle domande dei giornalisti, ha parlato anche della lettera che l’Italia intende inviare alla Unione Europea, che nei confronti nel nostro Paese potrebbe aprire una procedura d’infrazione per debito eccessivo. Conte ha detto che la lettera è quasi pronta. “La stiamo rivedendo”, ha detto il capo del governo M5S-Lega. “Non abbiamo bisogno di misure correttive”. Per il presidente del Consiglio l’Italia è pronta a fatti e azioni concrete, chiesti dalla Commissione Ue. “I nostri fatti e le nostre azioni sono scritti nei nostri bilanci, nei conti e nelle nostre entrate. Quindi i fatti ci sono”, ha affermato rispondendo ai cronisti.