Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

La profezia di Conte: “I miei colori preferiti sono il giallo e il rosso”

Immagine di copertina

La dichiarazione del premier dimissionario risale a dicembre del 2018 e suona come un presagio

Giuseppe Conte: i miei colori preferiti sono il giallo e il rosso

In un filmato diffuso dall’Agenzia Vista, Giuseppe Conte afferma che i suoi colori preferiti sono il giallo e il rosso.

“Sono tifoso della Roma”, dichiara il premier rispondendo alla domanda del giornalista durante la conferenza stampa di fine anno, organizzata il 28 dicembre 2018.

Quest’ultimo chiedeva a Conte quali colori preferisse e se prevedeva che nell’ambito della coalizione di governo se ne potessero aggiungere altri al giallo e al verde.

“Per quanto riguarda i miei colori, dipende, io sono giallo rosso”, replica Conte.

Una vera e propria profezia per il primo ministro dimissionario che adesso in molti, dal M5S al presidente Usa Donald Trump, vorrebbero nuovamente alla guida del governo giallo-rosso, di cui i 5 stelle e il Partito Democratico stanno discutendo in queste ore, prima delle consultazioni del 28 agosto con Mattarella.

Il video è virale sui social, e in molti approfittano della strana coincidenza per avanzare l’ipotesi, nei commenti, che il personaggio più discusso e acclamato del momento avesse già previsto, o auspicato, tutto questo. A dicembre del 2018.

La profezia di #Conte i miei colori sono il giallo e il rosso

La profezia di #Conte all'Agenzia Vista: "I miei colori sono il giallo e il rosso" #contebis #consultazioni

Posted by Agenzia Vista on Tuesday, August 27, 2019

Il discorso di Conte in Senato nel linguaggio dei segni
L’uomo forte in Italia non è più Salvini, ma Conte: è lui il premier perfetto per un governo M5s-PD
Ti potrebbe interessare
Politica / Cannabis, parlamentari della Lega a Salvini: “Pronti a barricate in Aula”
Politica / La grande illusione delle privatizzazioni: un fallimento lungo 30 anni
Politica / Rimandato il faccia a faccia tra Conte e Draghi. Si vedranno il 6 luglio
Ti potrebbe interessare
Politica / Cannabis, parlamentari della Lega a Salvini: “Pronti a barricate in Aula”
Politica / La grande illusione delle privatizzazioni: un fallimento lungo 30 anni
Politica / Rimandato il faccia a faccia tra Conte e Draghi. Si vedranno il 6 luglio
Politica / Governo, Calenda: “Non sarà un altro Papeete. Conte fa solo sceneggiate”
Politica / Ius Scholae, Renata Polverini (FI) perentoria: “Voterò sì, è la mia battaglia. Da Meloni mi aspetto un colpo di scena”
Politica / Di Maio: “Qualcuno cerca il pretesto per far cadere il governo, ma se si va al voto il Paese va nel baratro”
Politica / Draghi-Conte, lunedì l’incontro. L’ex premier: “Valuteremo se restare”
Politica / Grillo pubblica un post contro i traditori: “Si sentono eroi ma non lo sono”. Di Maio: “Basta picconare il governo”
Ambiente / Papa Francesco: “La Natura ce la sta facendo pagare”
Politica / Oggi telefonata Draghi-Conte, lunedì il faccia a faccia a Palazzo Chigi