Covid ultime 24h
casi +13.902
deceduti +318
tamponi +184.684
terapie intensive +95

L’Italia potrà andare con la bandiera alle Olimpiadi: l’ultimo decreto del Governo Conte bis

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 26 Gen. 2021 alle 10:41 Aggiornato il 26 Gen. 2021 alle 10:51
751
Immagine di copertina

Il Consiglio dei ministri approva il decreto sull’autonomia del Coni

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge sull’autonomia del Coni. Il provvedimento arriva alla vigilia della riunione esecutiva del Comitato Olimpico Internazionale (Cio) che ha all’ordine del giorno la questione: secondo indiscrezioni, infatti, il Cio sarebbe pronto a sospendere il Coni per via della sua mancata autonomia, il che escluderebbe l’Italia dalle Olimpiadi di Tokyo 2021.

In questo caso gli atleti azzurri parteciperebbero alla competizione da indipendenti, quindi senza inno e bandiera. Dopo la riforma dello Sport emanata dal primo governo Conte, infatti, il Coni è stato privato di parte della sua autonomia, perché questa ha dato all’esecutivo una delega per intervenire in alcuni settori. Una situazione che il Comitato ha chiesto più volte di sanare per rispettare la carta olimpica.

Il decreto in soccorso dello sport italiano e della sua reputazione nel mondo è l’ultimo approvato dal Consiglio dei Ministri del governo giallo-rosso, che si è sciolto dopo le dimissioni di Giuseppe Conte.

Leggi anche: Conte, dopo le dimissioni 48 ore per trovare una maggioranza o addio reincarico 2. L’Italia rischia l’esclusione dalle Olimpiadi: a Tokyo 2020 atleti senza inno e bandiera. Serve un decreto entro mercoledì per evitare il peggio

751
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.