Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Da British American Tobacco a Toto Costruzioni: ecco chi (e quanto) finanziava la Fondazione Open

Immagine di copertina
credit: Emanuele Fucecchi

In sei anni la Fondazione renziana ha raccolto 7,2 milioni di euro: alcune delle imprese che l'hanno finanziata adesso sono indagate

Il record – 900mila euro – spetta al Gruppo Tci di Gianfranco Librandi, deputato di Italia Viva (ex Pd ed ex Forza Italia). Poi ci sono 425mila euro dal Gruppo Toto, che ha in concessione le autostrade A24 e A25, e 170mila euro dalla British American Tobacco. Nella tabella l’elenco dei principali finanziatori della Fondazione Open: il totale – nei sei anni d’attività dell’ente, dal 2012 al 2018 – ammonta a 7,2 milioni di euro. Come noto, la Fondazione di matrice renziana è al centro di una inchiesta della Procura di Firenze per finanziamento illecito ai partiti. Secondo i magistrati fiorentini, Open avrebbe agito come l’articolazione di un partito e avrebbe quindi dovuto rispettare obblighi più stringenti di trasparenza. Nell’inchiesta Open sono indagati, tra gli altri, l’ex premier Matteo Renzi, i deputati Maria Elena Boschi (Italia Viva) e Luca Lotti (Pd), l’imprenditore Marco Carrai (che era nel cda della fondazione) e l’avvocato Alberto Bianchi (che di Open era presidente). Sul registro degli indagati ci sono anche gli imprenditori Alfonso Toto, e Pietro Di Lorenzo e i manager della British American Tobacco Carmine Ansalone e Giovanni Caruci, oltre a quattro società: la Toto Costruzioni, la Immobil Green, la British American Tobacco Italia spa e la Irbm spa.

Continua a leggere sul settimanale The Post Internazionale-TPI: clicca qui

Ti potrebbe interessare
Politica / La rete di potere dell’avvocato renziano Alberto Bianchi della Fondazione Open
Politica / Non solo Renzi: così Mr. Astrazeneca cercava sponde anche nel M5S
Politica / Esclusivo TPI – Tutti i (costosissimi) voli privati noleggiati dalla Fondazione Open per Renzi &Co.
Ti potrebbe interessare
Politica / La rete di potere dell’avvocato renziano Alberto Bianchi della Fondazione Open
Politica / Non solo Renzi: così Mr. Astrazeneca cercava sponde anche nel M5S
Politica / Esclusivo TPI – Tutti i (costosissimi) voli privati noleggiati dalla Fondazione Open per Renzi &Co.
Politica / Regeni, Palazzotto a TPI: “Responsabilità chiare, ora l’Italia alzi il livello del conflitto politico con l’Egitto”
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”