Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:09
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Governo: se Draghi venisse eletto al Colle, per legge il nuovo premier sarebbe Brunetta

Immagine di copertina
Renato Brunetta. Credit: Ansa

Sabino Cassese lo ha scritto nero su bianco. Se Mario Draghi sarà eletto a febbraio Presidente della Repubblica, si dovrà dimettere da Presidente del Consiglio e la premiership passerà al ministro più anziano: Renato Brunetta. I giornalisti chiedono al ministro della Pubblica amministrazione un commento su questo scenario. Brunetta si schermisce: “Non l’ho letto. Non l’ho letto”. Al giornalista che dice di non credergli, Brunetta ammette con un sorriso: “Comunque non si tratta di uno scenario. Questa è la legge”.

L’ipotesi di un’elezione di Draghi al Colle sembrava data quasi per certa all’inizio del suo incarico come presidente del Consiglio. Ora ci si interroga invece se Draghi voglia completare la sua azione di Governo fino alla naturale scadenza della legislatura o se ambisca invece ad essere il successore di Mattarella al Quirinale.

In quest’ultimo scenario, sarebbe obbligatorio trovare un nuovo presidente del Consiglio, magari con la stessa maggioranza che sostiene Draghi. E il nome di Brunetta, a quel punto, non solo per questioni “formali” legate all’anzianità, sarebbe tra i papabili.

Ti potrebbe interessare
Politica / Castellina: “Quirinale? Spero in un bis di Mattarella. Tra le donne la mia scelta è Rosy Bindi”
Politica / Monti: "Meno democrazia nella comunicazione, in guerra si accettano limitazioni alla libertà"
Politica / Dalla Maggioni alla von Furstenberg: la Roma che conta alla corte di Lady Di Maio
Ti potrebbe interessare
Politica / Castellina: “Quirinale? Spero in un bis di Mattarella. Tra le donne la mia scelta è Rosy Bindi”
Politica / Monti: "Meno democrazia nella comunicazione, in guerra si accettano limitazioni alla libertà"
Politica / Dalla Maggioni alla von Furstenberg: la Roma che conta alla corte di Lady Di Maio
Politica / “Vogliono tappare la bocca a Report”: parla Sigfrido Ranucci
Politica / “Caro TPI, sì è vero, sono un metallaro in pa-Pillon”: parla il senatore leghista
Politica / La politica è ormai latitante sulla mafia
Opinioni / Non tagliamo le ali della Repubblica (di G. Bettini)
Politica / Firmato il Trattato del Quirinale tra Italia e Francia, Draghi: “Patto storico”
Politica / L’Economist incorona Giorgia Meloni: “Può diventare la prima premier donna in Italia”
Politica / Melicchio (M5S) a TPI: “Ringraziare i ricercatori precari a parole non ha senso se non vengono assunti dal Cnr”