Accoltellamento in centro a Milano: i passanti filmano la scena senza intervenire

La scena si è svolta nella totale indifferenza dei passanti, che anziché intervenire hanno filmato l'aggressione

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 4 Feb. 2019 alle 20:01
0
Immagine di copertina

Nel pomeriggio di 3 febbraio 2019 un uomo è stato accoltellato in centro a Milano tra via Farini e viale Stelvio mentre i passanti, anziché intervenire, filmavano la scena.

L’uomo rimasto ferito è arrivato da solo fino all’ospedale Niguarda: al momento è ancora ricoverato in gravi condizioni, anche se non sembra sia in pericolo di vita. Dopo l’aggressione presenta numerosi tagli sul corpo e sul viso.

La scena si è svolta nella totale indifferenza dei passanti, che anziché intervenire hanno filmato l’aggressione: in uno dei video si vede uomo con un piumino marrone che siede a cavalcioni sulla vittima e lo ferisce diverse volte con la lama del coltello. L’uomo a terra cerca di bloccare i colpi con le mani, mentre sul marciapiede altri due uomini litigano e si colpiscono a mani nude.

A un certo punto si vede uno dei due correre al centro della strada e prendere a calci in faccia il ragazzo a terra, mentre il primo continua a ferirlo con la lama sui glutei. Il tutto senza che nessuno faccia niente per fermare l’aggressione.

Dopo un minuto di pugni, calci e coltellate l’aggredito è riuscito ad alzarsi e ad allontanarsi, raggiungendo a piedi l’ospedale per ricevere le cure necessarie, anche in questo caso senza che nessuno si fermasse ad aiutarlo nonostante le evidenti ferite su copro e viso.

Sul caso sta indagando la polizia, che sta già analizzando i video per identificare i responsabili e ricostruire quanto accaduto. Finora si sa solo che tutte le persone coinvolte sono di origini nordafricane, ma non si conoscono ancora le loro generalità.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.