Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Terremoto, la zona rossa di Amatrice non esiste più

Immagine di copertina
Amatrice, 24 agosto 2016, terremoto rade al suolo il paese in provincia di Rieti. Credit: Getty

Addio zona rossa. A 31 mesi dalla tragedia del terremoto del 24 agosto 2016 è stata definitivamente riaperto ciò che resta del centro storico di Amatrice, il Comune del Reatino che con 239 vittime ha pagato il prezzo di sangue più alto nel sisma del Centro Italia.

I ruderi del cuore di Amatrice, dunque, sarà definitivamente riaperto. A deciderlo è stato oggi il Centro Operativo Intercomunale Unico della Protezione Civile, dopo aver valutato che non esistono più le condizioni per l’interdizione delle aree.

Quella che era la zona rossa è stata riconsegnata, quindi, all’amministrazione comunale.

>>> Il terremoto di Amatrice raccontato per immagini

A comunicare la notizia della definitiva “cancellazione” della zona rossa sono gli assessori della Regione Lazio alle Politiche per la ricostruzione, Claudio Di Berardino, e all’Urbanistica, Massimiliano Valeriani.

“Il lavoro compiuto dalla Regione Lazio all’indomani del sisma ha garantito tempi certi nella gestione dell’emergenza e nella fase della ricostruzione”, ha commentato Di Berardino.

>>> Esclusivo TPI: Terremoto Centro Italia, vi riveliamo come il governo sta impedendo la ricostruzione

“La strada è ancora lunga, ma certamente la riapertura di tutta le aree segna il raggiungimento di un traguardo fondamentale”.

“Comincia una nuova fase per Amatrice: l’amministrazione regionale è sempre stata vicina al Comune e ai cittadini”, ha aggiunto Valeriani, “assicurando attenzione ed impegno per affrontare tutte le situazioni all’indomani del tragico sisma che ha devastato il paese. Raggiunto questo importante obiettivo, proseguiremo nel lavoro per far rinascere Amatrice”.

Ti potrebbe interessare
Interviste / Per fare un albero, ci vuole il seme. Per la sanità calabrese, una donna
Economia / Hai un’idea? Può diventare business. Intervista al Founder Alfredo Fefè
Interviste / Linking Agency, come si costruisce la Web Reputation di un brand
Ti potrebbe interessare
Interviste / Per fare un albero, ci vuole il seme. Per la sanità calabrese, una donna
Economia / Hai un’idea? Può diventare business. Intervista al Founder Alfredo Fefè
Interviste / Linking Agency, come si costruisce la Web Reputation di un brand
Cronaca / Il sindaco di Lampedusa a TPI: "Salvini ora è al Governo, ci aiuti anziché fare propaganda"
Interviste / Chiusura piste da sci, Tripodi (M5s)a TPI: "Più indennizzi: stagione compromessa"
Cronaca / Gino Strada a TPI: “La crisi di governo? Una farsa, con 600 morti al giorno si litiga per un ministero in più”
Interviste / Faro (M5S) a TPI: “Dialogo con il centrodestra è un buon segnale. Ma sul Mes diremo sempre No”
Cultura / “La pandemia ha svelato la fragilità dell'uomo": parla Luca Parmitano
Cronaca / “A Mykonos ci siamo infettati col Covid e siamo tornati con EasyJet, ma l’Asl di Milano non ci fa il tampone”
Interviste / Bellanova a TPI: "Dopo la sanatoria migranti, cancelliamo i decreti sicurezza"