Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

A 94 anni mangia la prima pizza: boicottava la cucina italiana per amore

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 7 Apr. 2019 alle 18:20 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:57
0
Immagine di copertina

Una signora ha dato per la prima volta un morso a una pizza alla veneranda età di 94 anni, dopo aver boicottato per una vita intera il cibo italiano per amore.

Il marito di Audrey Prudence, arruolato nell’esercito britannico durante la Seconda Guerra Mondiale, era stato fatto prigioniero dalle truppe italiane e in carcere aveva subito un duro trattamento da parte dei militari agli ordini di Mussolini.

Una volta tornato a casa, il soldato e la moglie fecero un patto: non avrebbero mai più mangiato piatti tipici dell’Italia in segno di protesta per quello che l’uomo aveva dovuto patire in carcere.

Dopo aver avuto un infarto e 10 anni dopo la morte del marito, la donna ha però deciso di rinunciare al suo personale boicottaggio dei prodotti italiani e di ordinare la sua prima pizza.

Peccato però che si trattasse di una “pizza hawaii”, con ananas e prosciutto: un sapore ben poco italiano.

“Mio padre ha combattuto fin dal 1939 ma è stato catturato nel 1942 quando era nell’Africa settentrionale. Lui e pochi altri soldati sono stati circondati dai tedeschi e dai loro carri armati: si sono dovuti arrendere”, ha raccontato il figlio di Audrey Prudence.

“Mio padre è stato portato prima in Germania, poi in Italia ed è stati rilasciato alla fine della guerra”.

>>Qual è il piatto che rende più felici le persone? La pizza, ovviamente

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.