Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Madagascar: italiano annega in resort, ma resta il giallo sulla morte

Immagine di copertina
Fonte: Facebook

Il ragazzo è stato trovato in di vita nella piscina del resort ed è morto in ospedale: i tentavi dei medici di salvarlo sono stati inutili

Un ragazzo di 24 anni, Aliosha Calipari, originario della Bielorussia ma residente a Reggio Calabria, ha perso la vita mentre lavorava in un resort nel Madagascar: il ragazzo si trovava nella struttura turistica da marzo 2018 come animatore.

Il giovane è stato trovato in fin di vita nella piscina del resort ed è morto in ospedale: i tentavi dei medici di salvarlo sono stati inutili.

La morte di Aliosha Calipari sarebbe stata causata da annegamento, ma la vicenda è poco chiara e alcuni elementi non sembrano combaciare.

Chi era Aliosha Calipari – Aliosha era stato adottato da un medico di Reggio Calabria insieme ad altri due fratelli gemelli, anche loro originari della Bielorussia, e da marzo del 2018 si trovava in Madagascar per motivi di lavoro.

Sulla sua morte si è espresso il senatore di Forza Italia, Marco Siclari, che in una dichiarazione ha chiesto che “il governo si impegni da subito per capire cosa è accaduto ad Alessio Calipari. Ho fatto visita alla famiglia che chiede di conoscere cosa è successo al giovane”.

“È un suo sacrosanto diritto sapere la verità. Ci sono molte contraddizioni nei racconti dell’accaduto e sarebbe opportuno approfondire da subito per fare chiarezza con tutti gli strumenti utili e necessari. Il villaggio in cui è morto Aliosha è dotato di telecamere a circuito chiuso e le immagini registrate potrebbero essere utili per capire cosa è successo dal momento del ‘possibile incidente’ fino al ritrovamento di Alessio in fin di vita, avvenuto diverse ore dopo. Il giovane era stato poi trasportato ancora vivo in ospedale”, ha concluso il senatore.

Intanto sulla pagina Facebook del giovane sono comparsi  diversi messaggi di cordoglio da parte di amici e persone che conoscevano il giovane.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Rinviati senza motivo i colloqui sui controlli agli armamenti nucleari”: l’accusa degli Usa alla Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia contro il Papa: “È perversione”
Esteri / L’ambasciatrice Usa alla Nato: “Dichiarare la Russia sponsor del terrorismo potrebbe essere controproducente”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Rinviati senza motivo i colloqui sui controlli agli armamenti nucleari”: l’accusa degli Usa alla Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia contro il Papa: “È perversione”
Esteri / L’ambasciatrice Usa alla Nato: “Dichiarare la Russia sponsor del terrorismo potrebbe essere controproducente”
Esteri / Nasce CRO Cyber Rights Organization con sede all’Aja: ai vertici due giovani italiane
Esteri / I proiettili usati per reprimere le manifestazioni in Iran sono prodotti da un’azienda italo-francese
Esteri / Uccide il compagno con una coltellata e rivela l’omicidio su Facebook cambiando lo status in “vedova”
Esteri / “Harry aspetta un figlio dalla sua amante”: lo scoop che fa tremare il principe
Esteri / Le artiste iraniane sfidano il regime mostrandosi senza velo
Esteri / Foto hot su Onlyfans: poliziotta di Scotland Yard sospesa dal servizio
Esteri / Spagna, la destra di Vox in piazza contro Sánchez: “Governa contro il popolo, dimissioni subito”