Le previsioni del meteo in Italia per oggi, giovedì 26 dicembre 2019

Cosa prevede il meteo di oggi, giovedì 26 dicembre 2019, sull'Italia: temperature, mari e venti

Di Marco Nepi
Pubblicato il 26 Dic. 2019 alle 06:44
0
Immagine di copertina

Previsioni meteo di oggi, 26 dicembre 2019: temperature, mari e venti in Italia

Quali sono le previsioni meteo di oggi, giovedì 26 dicembre 2019? Chi non controlla spesso il meteo per sapere che tempo farà oggi in Italia? Sereno? Nuvoloso? È prevista pioggia? Le previsioni a Roma oggi? Tante domande a cui i meteorologi cercano di dare risposte precise e in tempo reale grazie a studi scientifici approfonditi e dettagliati.

Di seguito il meteo (fornite dall’Aeronautica Militare) per la giornata di oggi, giovedì 26 dicembre 2019, con gli ultimi aggiornamenti dal nord, dal centro e dal sud Italia.

Previsioni meteo oggi giovedì 26 dicembre 2019 | NORD

Al nord Italia, per la giornata di oggi (26 dicembre) previsto cielo sereno o poco nuvoloso fino al pomeriggio ma con nubi medio-basse in successiva formazione, meno consistenti al nord-ovest.

CENTRO E SARDEGNA

Al centro tempo con prevalenza di sole su tutte le regioni ma con aumento della copertura nuvolosa dal pomeriggio, più consistente sulla Sardegna.

TUTTE LE NOTIZIE SULL’ALLERTA METEO IN ITALIA

Previsioni meteo oggi giovedì 26 dicembre 2019 | SUD E SICILIA

Al sud il cielo durante la giornata di oggi si manterrà sereno a parte nuovi annuvolamenti sparsi, specie su Sicilia tirrenica, Calabria meridionale, coste pugliesi e Basilicata orientale con associati rovesci occasionali. Dalla serata aumento della nuvolosità a partire da Molise e Campania.

TEMPERATURE

Temperature minime stazionarie su coste venete e friulane, Puglia, Campania e Basilicata, in generale diminuzione sul resto del Paese, più marcata lungo la dorsale appenninica centro-settentrionale. Massime in generale calo su tutte le regioni.

Previsioni meteo oggi giovedì 26 dicembre 2019 | VENTI

Venti da moderati a forti settentrionali al sud, con rinforzi sulla Puglia, Molise, aree montuose di Campania e Basilicata e Calabria ionica. Generalmente deboli variabili altrove, tendenti a ruotare da nord sulle alpi a partire dalla serata.

MARI

Secondo le previsioni di oggi, molto mossi l’Adriatico meridionale, lo Ionio e lo Stretto di Sicilia, con moto ondoso in attenuazione su quest’ultimo bacino. Molto mossi il mare e il canale di Sardegna ma con moto ondoso in attenuazione. Mossi i restanti bacini.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.