Me

Previsioni Meteo: che tempo farà oggi in Italia | Giovedì 23 maggio 2019

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 23 Mag. 2019 alle 07:17
Immagine di copertina

Previsioni meteo oggi 23 maggio 2019 | Temperature | Mari | Venti | Italia

PREVISIONI METEO OGGI 23 MAGGIO 2019 – Chi non controlla spesso il meteo per sapere che tempo farà oggi in Italia? Sereno? Nuvoloso? È prevista pioggia? Le previsioni meteo a Roma oggi? Tante domande a cui i meteorologi cercano di dare risposte precise e in tempo grazie a studi scientifici approfonditi e dettagliati.

Ma andiamo nel dettaglio: come sarà il meteo di oggi in Italia? Quali sono le previsioni del tempo? Di seguito le previsioni meteo (fornite dall’Aeronautica Militare) per la giornata di oggi, giovedì 23 maggio 2019:

Previsioni meteo oggi 23 maggio 2019 | NORD

Al mattino molte nubi compatte sulle aree pianeggianti centro-orientali e sull’Emilia Romagna con rovesci sparsi e qualche temporale. Durante il pomeriggio attesi miglioramenti. Cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Salvo moderato sviluppo di nubi cumuliformi durante il pomeriggio con possibili rovesci a ridosso dei rilievi del triveneto.

Previsioni meteo oggi 23 maggio 2019 | CENTRO E SARDEGNA

Bel tempo sulla Sardegna: qualche addensamento durante il pomeriggio sul settore orientale. Cielo generalmente sereno o poco nuvoloso sulle regioni peninsulari. Instabilità durante il pomeriggio in particolare a ridosso dei rilievi appenninici di Toscana, Umbria, Marche ed Abruzzo. Sereno in serata.

SUD E SICILIA

Al sud spesse velature su tutte le regioni e qualche annuvolamento su Campania e coste della Calabria. Nel corso del pomeriggio rovesci e temporali nelle zone interne e a ridosso dei rilievi della dorsale appenninica.

Previsioni meteo oggi giovedì 23 maggio 2019 | TEMPERATURE

Temperature minime in lieve aumento su Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana ed Umbria. Stazionarie sul resto dell’Italia.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Massime in aumento sul triveneto, basso Piemonte, Liguria, Toscana centro-meridionale, Umbria, Lazio, Sardegna settentrionale e Sicilia centro-meridionale. In lieve calo sulle aree interne. Stazionarie altrove.

VENTI

Venti deboli di maestrale sulle due isole maggiori e variabili altrove con prevalenza del regime di brezza lungo le coste.

MARI

Da poco mossi a mossi: stretto di Sicilia e Mar di Sardegna.

Poco mossi o quasi calmi gli altri mari.

Dentro il Rojava, guerra di Siria