Una nuova, ma breve ondata di caldo a inizio settimana

Di Marco Nepi
Pubblicato il 18 Ago. 2019 alle 18:52 Aggiornato il 18 Ago. 2019 alle 18:55
0
Immagine di copertina

Meteo, nuova ondata di caldo a inizio settimana

Se le temperature degli ultimi giorni ci avevano lasciato sperare di essere ormai più vicini all’autunno che all’estate, ci eravamo sbagliati di grosso perché il meteo cambierà ancora una volta.

L’alta pressione dell’Anticiclone nord-africano sta tornando e spingerà sulla nostra penisola a partire proprio da questa domenica, 18 agosto 2019, per poi tormentare lo stivale nei primi giorni della prossima settimana.

Tempo prevalentemente soleggiato e stabile in quasi tutta Italia, così come un aumento graduale delle temperature che si spingeranno leggermente sopra la norma, in particolare in Emilia, al centro-sud e sulle isole Maggiori.

Meteo | La quinta ondata di calore di quest’estate

Si tratta della quinta ondata di calore per questa stagione estiva che si farà sentire in particolare nella prima parte della prossima settimana: al centro-sud si toccheranno picchi localmente oltre i 35 gradi.

Nelle regioni settentrionali, eccetto l’Emilia Romagna e la bassa pianura lombardo-veneta, si presenterà un po’ d’instabilità perché resteranno ai margini dell’area occupata dall’alta pressione, più esposte alle correnti atlantiche.

L’alta pressione poi sfumerà e si ritirerà dall’Italia a partire dalla seconda parte della settimana, lasciando spazio all’avvicinamento di una nuova perturbazione proveniente dalla Spagna, che causerà aumento dell’instabilità e calo delle temperature anche al Centro-Sud.

Meteo | Le previsioni da lunedì

Il lunedì prevede tempo soleggiato su gran parte delle regioni. Nuvolosità variabile con qualche addensamento in particolare su Alpi, Prealpi e regioni di Nord-Ovest. Qualche annuvolamento anche sull’alta pianura piemontese e lombarda che potranno essere raggiunte da locali temporali dalla sera.

Il caldo si manifesterà con temperature e afa quasi ovunque. Venti moderati da est-sudest nei canali di Sardegna e di Sicilia, deboli a regime di brezza altrove.

Martedì invece le previsioni meteo (fornite dall’Aeronautica Militare) annunciato una situazione pressoché invariata: nubi sparse accompagnate da rovesci e temporali lungo l’arco alpino, tempo stabile e soleggiato nel resto del Paese con caldo in ulteriore aumento.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.