Covid ultime 24h
casi +12.415
deceduti +377
tamponi +211.078
terapie intensive -17

Che suono fa l’alba? Due scienziati sono riusciti a catturarlo | VIDEO

"Image sonification" è la tecnica usata per estrarre il suono dalle immagini di Marte

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 26 Nov. 2018 alle 10:55 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 13:37
0

L’italiano Domenico Vicinanza e la dottoressa Genevieve Williams hanno dedicato le loro ultime ricerche al suono dell’alba.

La sonificazione è una delle molte forme di divulgazione che avvicinano gli scienziati al pubblico: descrivendo la scienza in musica, gli esperti cercano di spiegare in maniera accattivante le loro scoperte. In questo caso, è stata creata una colonna sonora proprio per far conoscere il fenomeno dell’alba.

Marte pixel per pixel

L’impresa è stata compiuta dal robot mandato in orbita dalla Nasa nel 2004, il rover Opportunity. Quella del video era la 5millesima alba catturata.

Dopo un’attenta analisi pixel per pixel, i due i ricercatori dell’Anglia Ruskin University e della University of Exeter l’hanno riprodotta in suono.

È bastato combinare i dati a disposizione su luminosità e colore. La coppia Vicinanza e Williams ha assegnato altezza e tonalità a ogni elemento con degli algoritmi.

Il risultato è il suono che potete percepire in questo video.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.