Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

“Escobar – Il fascino del male”: il nuovo film su Pablo Escobar con Javier Bardem e Penelope Cruz

Immagine di copertina
Javier Bardem e Penelope Cruz

La storia di Pablo Escobar, considerato il narcotrafficante più famoso della storia, viene riproposta sul grande schermo

|Escobar- Il fascino del male: il nuovo film su Pablo Escobar con Javier Bardem e Penelope Cruz|

La storia di Pablo Escobar, il più famoso narcotrafficante della storia, torna al cinema con Escobar – il Fascino del male, diretto da Fernando León de Aranoa, con Javier Bardem e Penelope Cruz .

Su Pablo Escobar sono stati scritti libri, serie tv e sono stati realizzati numerosi film.

Considerato il “re della cocaina“, fondò insieme ad altri narcotrafficanti il cartello di Medellín in Colombia, con lo scopo di coordinare la vendita di droga e tutelare gli interessi del cartello da quelli dei cartelli rivali (come quello di Cali).

Alcune fonti riportano che il suo patrimonio sia arrivato a circa trenta miliardi di dollari nei primi anni Novanta.

La serie che ha fatto conoscere di più Escobar al grande pubblico è stata Narcos, prodotta da Netflix.

Nella serie, viene raccontata tutta la carriera criminale del narcotrafficante colombiano.

Questa serie, in cui non vengono risparmiate le atrocità commesse da Escobar, ha suscitato aspre critiche da parte del figlio di Escobar, Sebastián Marroquín, al secolo Juan Pablo Escobar, il quale in un post sul suo profilo Facebook ha elencato tutti gli errori che la serie ha commesso nella narrazione.

Dopo il film Barry Seal – Una storia americana, con Tom Cruise, la storia di Pablo Escobar è raccontata dal regista Fernando León de Aranoa, con Javier Bardem e Penelope Cruz come protagonisti.

Il regista ha deciso di dirigere questo film dopo aver letto il romanzo “Loving Pablo, Hating Escobar” scritto da Virginia Vallejo, giornalista e amante di Escobar.

Questo film si sofferma sulla relazione tra il narcotrafficante e la giornalista: dal loro incontro, all’ascesa fino alla caduta del re della cocaina.

Javier Bardem, che nel film interpreta proprio Pablo Escobar, è riuscito a far sue la gestualità e il modo di fare del narcotrafficante colombiano.

Anche Penelope Cruz, che nel film interpreta l’amante di Escobar, Virginia Vallejo, ha seguito una rigida preparazione per la parte: ha rivisto numerosi filmati della giornalista colombiana in modo tale da rendere la storia il più realistica possibile.

Nelle sale italiane uscirà il 19 aprile 2018.

Qui il trailer ufficiale del film:

Ti potrebbe interessare
Gossip / Lo sfogo social della mamma di Fedez: “Deve essere brutto gioire delle disgrazie altrui”
Gossip / Accordo Fedez-Iovino, spunta la presunta cifra pagata dal rapper
Gossip / I Ferragnez mettono in vendita la villa sul Lago di Como acquistata appena un anno fa
Ti potrebbe interessare
Gossip / Lo sfogo social della mamma di Fedez: “Deve essere brutto gioire delle disgrazie altrui”
Gossip / Accordo Fedez-Iovino, spunta la presunta cifra pagata dal rapper
Gossip / I Ferragnez mettono in vendita la villa sul Lago di Como acquistata appena un anno fa
Gossip / Alena Seredova e la rottura con Gianluigi Buffon: “Per me basta uno scambio di messaggini hot”
Gossip / “Sperava che divorziassero”: la verità sul rapporto tra Fedez e Fabio Maria Damato, manager di Chiara Ferragni
Gossip / Federica Pellegrini scelta come nuova Barbie
Gossip / Chiara Ferragni preoccupata per le condizioni di Fedez: “Ha telefonato all’ex suocera per avere notizie”
Gossip / Parla un’ex dipendente di Chiara Ferragni: “Ecco cosa ci chiedeva di fare”
Gossip / Fedez e il rapper Tony Effe hanno litigato “per colpa di una donna famosa”: l’indiscrezione
Gossip / Diletta Leotta: "A vent'anni un collega di Sky Sport mi disse: 'Sei qui solo per le te**e'"