Covid ultime 24h
casi +16.424
deceduti +318
tamponi +340.247
terapie intensive +11

Il Jon Snow di Game of Thrones in rehab: la reazione dei fan

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 29 Mag. 2019 alle 11:46 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:41
0
Immagine di copertina
Kit Harington, l'attore di Game of Thrones in rehab

Kit Harington ricoverato

Kit Harington è in rehab. I problemi di stress, sommati all’abuso di alcol, lo hanno costretto a chiedere aiuto. Per questo l’attore di Game of Thrones circa un mese fa è stato ricoverato. I manager fanno sapere che kit non si troverebbe in una clinica, ma in un “centro benessere”, dove Jon Snow avrebbe scelto di trascorrere un periodo di pausa.

Kit Harington ricoverato | La fine di GOT

Una fonte del New York Post avrebbe rivelato che i problema di Harington sono legati in parte anche alla fine della celeberrima serie e al periodo lunghissimo trascorso sul set. Secondo il giornale, un amico dell’attore avrebbe dichiarato che “la fine di Game of Thrones è stata davvero dura da affrontare per lui. Ha veramente realizzato che si trattava della fine di un qualcosa a cui aveva lavorato duramente per anni. E quindi si è ritrovato a chiedersi cosa avrebbe fatto da ora in poi. Adesso si trova in clinica a causa dello stress, dell’abuso di alcol, e per un esaurimento. Sua moglie Rose lo ha supportato molto. Chiunque sia vicino a lui vuole che riposi, ora come ora ha bisogno di tranquillità”.

Sempre secondo quella fonte, l’attore sarebbe stato sottoposto “a un aiuto psicologico, praticando meditazione consapevole e terapia comportamentale cognitiva per combattere lo stress e gestire le emozioni negative presso la struttura da oltre 120.000 dollari al mese”. Il New York Post rivela anche il luogo in cui Harington starebbe trascorrendo il periodo di “pausa”.

Si tratterebbe della lussuosa clinica di riabilitazione del Connecticut, la Privé-Swiss, con il supporto della moglie Rose Leslie, conosciuta proprio sul set del Trono di Spade.

Kit Harington ricoverato | La reazione dei fan

Subito è arrivata la reazione dei fan, che sui social hanno mostrato stupore e preoccupazione per la notizia. “”Sono scioccata”, “Cose che purtroppo succedono agli attori quando dopo anni nello stesso ruolo devono lasciare quest’ultimo. Mi auguro che Kit Harington si riprenda presto e possa interpretare altri personaggi che rimarranno nella storia della TV come Jon Snow”, “Bravo per il coraggio di affrontare i tuoi demoni. La tua vita può solo migliorare da oggi in poi. Sarai ancora più grande, credici e prenditi cura di te stesso”, “Un in bocca al lupo a Kit e a Rose che, da sua compagna, starà vivendo un momento altrettanto delicato e difficile”, “Ragazzi, mandiamogli messaggi d’affetto e di ringraziamento per il suo lavoro, il suo incredibile viaggio con Jon Snow, e sosteniamolo ora che ne ha bisogno”.

Nel documentario della HBO sul dietro le quinte di Game of Thrones, intitolato The Last Watch, era stata mostrata una scena esclusiva che mostrava Kit Harrington mentre piangeva alla prima lettura del copione dell’episodio finale. L’attore si era coperto la faccia e aveva iniziato a piangere quando era venuto a conoscenza del destino del suo personaggio, Jon Snow. Era quindi noto che la fine della serie aveva colpito molto Kit, ma forse più di quanto ci si aspettava.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.