Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:57
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Netflix lancia Black Game: da oggi l’utente può decidere la vita degli altri

Immagine di copertina

Netflix lancia Black Game: il 16 gennaio, per 24 ore, gli utenti potranno controllare completamente la vita di una persona nel mondo reale

Si apre oggi il grande esperimento di Netflix: The Black Game.

Il lancio – Permettere agli utenti di controllare la vita di una persona nel mondo reale, a colpi di preferenze sui social media: è questa l’ultima novità targata Netflix. Il gioco interattivo ispirato a Bandersnatch, era stato presentato a dicembre come episodio speciale.

L’idea – Il protagonista sarà un personaggio completamente guidato dagli abbonati a casa. L’idea è nata dato il successo di “Bandersnatch”, la produzione interattiva della serie “Black Mirror” per il catalogo Netflix. La puntata è infatti stata realizzata affinché gli utenti, armati di telecomando, potessero decidere di modificare l’andamento della narrazione, giungendo così a finali diversi.

Le regole – Ora, però, Netflix vuole ripetere l’esperimento ben oltre alla macchina da presa, coinvolgendo una persona nella vita reale. Sebbene il protagonista di Black Game non sia stato ancora selezionato, come spiega il gruppo in un video di presentazione, le regole del gioco sono già chiare.

Instagram – Attraverso le Storie di Instagram, infatti, gli utenti potranno decidere per 24 ore il destino della persona scelta, stabilendo quali azioni debba compiere e quali, invece, evitare. Il prescelto non potrà sottrarsi al volere del pubblico, ma non si esclude che Netflix possa imporre dei paletti per evitare conseguenze spiacevoli o pericolose.

Assurdità e inventiva – Al momento è stato scelto l’abbigliamento e una colazione tra zampe di gallina e peperoncini Jalapeño. Durante la giornata saranno molte altre le scelte da prendere per far continuare la storia al “personaggio”.

Un po’ Grande Fratello di Orwell, un po’ The Truman Show: dove vuole arrivare Netflix?

Ti potrebbe interessare
Gossip / Carla Bruni: "Sono stata tradita molte volte"
Gossip / Tonino Lamborghini sulla presunta figlia illegittima: "Magari qualche nocciolina l'avrà"
Gossip / Lite tra Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì: il regista chiede il codice rosso contro l’ex moglie
Ti potrebbe interessare
Gossip / Carla Bruni: "Sono stata tradita molte volte"
Gossip / Tonino Lamborghini sulla presunta figlia illegittima: "Magari qualche nocciolina l'avrà"
Gossip / Lite tra Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì: il regista chiede il codice rosso contro l’ex moglie
Gossip / Micaela Ramazzotti e il gesto social dopo la lite con l’ex marito Paolo Virzì: la foto che vale più di mille parole
Gossip / Fedez apre un canale OnlyFans
Gossip / “Mi ha detto fai schifo”, “Sono stato aggredito”: le versioni contrastanti sulla lite Ramazzotti-Virzì
Gossip / La mamma di Fedez contro Francesco Facchinetti: “Chi si fa i caz*i suoi campa di più”
Gossip / Micaela Ramazzotti replica a Paolo Virzì dopo la lite in un ristorante: “Più attento all’immagine che alla famiglia”
Gossip / Salt Bae annuncia l’apertura di un ristorante a Roma ma viene sommerso di insulti: “Nun te volemo, stattene a Dubai fenomeno da baraccone”
Gossip / Il retroscena della lite tra Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti: “Lasciala stare, fatti gli affari tuoi”