Covid ultime 24h
casi +17.246
deceduti +522
tamponi +160.585
terapie intensive -22

Tutteo quello che c’è da sapere sul battesimo di baby Archie

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 6 Lug. 2019 alle 16:45 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:21
0
Immagine di copertina
Credit: Instagram/Sussex Royal

Tutto pronto per il battesimo di Archie. Il primogenito del principe Harry e di Meghan Markle il 6 luglio – proprio il giorno in cui il piccolo compie due mesi – riceve il sacramento del battesimo. La famiglia reale ha optato per una cerimonia privata, ma la stampa britannica ha fatto trapelare qualche curiosità interessante in merito al grande e atteso evento.

Prima di tutto sappiamo che il battesimo di Archie Harrison Mountbatten-Windsor viene celebrato nella cappella privata del castello di Windsor. Ovviamente alla cerimonia sono presenti i parenti più stretti del duca e della duchessa di Sussex, insieme a qualche amico della coppia.

Grande assente all’evento sarà la bisnonna. La Regina Elisabetta II, infatti, non partecipa alla cerimonia per impegni presi precedentemente.

A giornalisti e paparazzi la famiglia reale ha propinato un comunicato stampa (pubblicato sui canali social) e niente di più, a testimoniare la volontà di preservare la privacy più assoluta. Sulla chiesa che ospiterà la cerimonia non ci sono dubbi: si tratta della cappella del castello di Windsor. Piccola e accogliente, la cappella conta appena una trentina di posti a sedere, a conferma del fatto che il party per l’evento è davvero limitato alle persone più vicine alla coppia reale.

Ovviamente nessuna foto dell’evento straordinario verrà diffusa oggi. Vedremo il piccolo Archie insieme al padrino e alla madrina solo prossimamente. Gli scatti saranno del fotografo Chris Allerton, che già ha bazzicato tra i corridoi di Buckingham Palace, visto che è lo stesso scelto dal principe William e dalla consorte Kate per il battesimo del loro ultimo figlio Louis.

Una curiosità interessante sul battesimo di Archie riguarda l’abito che l’ultimo arrivato della famiglia reale indossa quest’oggi per la sua prima uscita pubblica ufficiale. Si tratta di un abito speciale, tradizionale, visto che si tratta di una riproduzione di quello indossato dalla Principessa Vittoria nel 1841.

A commissionare l’abitino di Archie è stata la Regina Elisabetta in persona: quello stesso abito della Principessa Vittoria, infatti, è stato indossato per ben 62 volte dal 1841.

Ma ancora più interessante dell’abitino del primogenito dei duchi di Sussex è l’acqua con cui è stato bagnato il capo del piccolo durante il rito. Si tratta, infatti, dell’acqua del Giordano fatta arrivare nel Regno Unito proprio per l’occasione.

Ma le curiosità sul battesimo di Archie non finiscono qui. Per quanto riguarda i festeggiamenti, sappiamo che la tradizione reale dei britannici vuole che durante il battesimo dei figli si mangi un po’ della torta nuziale del matrimonio dei genitori. Il dolce delle nozze del 19 maggio del 2018 è stato conservato per essere consumato in quest’occasione.

Ora non resta che aspettare che spuntino fuori le foto dell’evento.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.