Covid ultime 24h
casi +23.225
deceduti +993
tamponi +226.729
terapie intensive -19

L’isola più remota al mondo

Tristan da Cunha è l'isola abitata più remota al mondo. Situata nell'Oceano Atlantico, ospita un unico villaggio, dove vivono circa 300 abitanti

Di TPI
Pubblicato il 12 Giu. 2015 alle 12:29 Aggiornato il 14 Ott. 2017 alle 14:13
784

Tristan da Cunha, situata nell’arcipelago omonimo, nel sud dell’Oceano Atlantico, è l’isola abitata più remota del mondoPer raggiungerla, è necessario un viaggio in barca di sei giorni, partendo dalle coste del Sudafrica. L’isola si trova infatti a 2.432 chilometri da Città del Capo, a 2.172 chilometri dall’isola di Sant’Elena, il centro abitato più vicino, e a 3.451 chilometri da Montevideo, capitale dell’Uruguay. 

L’isola di Tristan da Cunha misura 98 chilometri quadrati, e ospita un unico villaggio, Edimburgo dei Sette Mari, situato alle pendici del vulcano Queen Mary’sabitato da poco meno di 300 persone.

Nonostante le sue piccole dimensioni e la lontananza dalle coste continentali, l’arcipelago di Tristan, composto da quattro isole, ha una storia importante e una fauna unica.

I pinguini Rockhopper e gli albatros sono molto popolari tra i visitatori delle isole, ma il turismo non rappresenta una delle maggiori fonti di reddito per gli abitanti di Edimburgo dei Sette Mari, che guadagnano soprattutto commerciando gamberi e aragoste, e vendendo francobolli e monete ai collezionisti.

Il Regno Unito ha annesso l’isola nel 1816, per assicurarsi che la Francia non potesse utilizzarla come base per liberare Napoleone Bonaparte, imprigionato a Sant’Elena.

Edimburgo dei Sette Mari deve il suo nome a una visita del 1867 del Principe Alfred, duca di Edimburgo.

Nel 1961 l’intera popolazione è stata evacuata nel Regno Unito, in seguito all’eruzione del vulcano Queen Mary’s. Fortunatamente, l’episodio causò pochi danni al villaggio, e la maggior parte dei residenti vi tornarono nel 1963.

784
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.