Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home

Le pugili di Karachi

Immagine di copertina

Nella città di Karachi, in Pakistan, un club di boxe permette alle ragazze di allenarsi a pugilato, contro la tradizione che le vede escluse da questo genere di attività

Nella città pakistana di Karachi, in un quartiere in cui la
lotta tra bande rivali rende pericolosa la vita quotidiana degli adulti e tanto
più dei più piccoli, alcune bambine e ragazze si allenano in un circolo di boxe
locale.

Si tratta del Pak Shaheen Boxing Club nel quartiere di
Lyari, dove ogni settimana da ottobre 2015 una decina di ragazze di età
compresa tra gli otto e i diciassette anni, si ritrovano dopo la scuola per
praticare la “nobile arte” del pugilato.

“Mi alleno da quando ero bambina”, spiega Urooj Qambrani, 15 anni. “Se Dio vuole, diventerò un’atleta di rango
internazionale… Renderò famoso il nome del Pakistan”.

Younis Qambrani è l’allenatore che ha fondato il club nel
1992, e a suo dire per molti anni nel paese sono mancate le strutture adeguate
per praticare professionalmente lo sport in questione, ma ora la situazione sta
migliorando.

Oltre a queste difficoltà tecniche, la società musulmana
conservatrice del Pakistan non favorisce certo l’emancipazione sportiva delle ragazze,
che devono affrontare le minacce dei talebani per andare a scuola o la violenza
da parte di membri della famiglia per questioni d’onore.

Il movimento del pugilato femminile è un atto rivoluzionario in un paese come il Pakistan, ed è scaturito dalla richiesta di una ragazza che aveva
protestato con Qambrani riguardo alla sua possibilità di allenarsi nel club. “Mi
sono commosso quando ha detto ‘Nessuno ci insegna a difenderci’”, ha spiegato l’allenatore.

Ti potrebbe interessare
Lotterie / Simbolotto, estrazione di oggi 5 luglio 2022 | Lotto
Lotterie / Estrazione Lotto e 10eLotto: i numeri vincenti estratti oggi martedì 5 luglio 2022
Lotterie / Estrazione Eurojackpot: i numeri vincenti estratti oggi, martedì 5 luglio 2022
Ti potrebbe interessare
Lotterie / Simbolotto, estrazione di oggi 5 luglio 2022 | Lotto
Lotterie / Estrazione Lotto e 10eLotto: i numeri vincenti estratti oggi martedì 5 luglio 2022
Lotterie / Estrazione Eurojackpot: i numeri vincenti estratti oggi, martedì 5 luglio 2022
Sport / Tour de France 2022: Van Aert vince e da’ spettacolo
Politica / Cannabis, parlamentari della Lega a Salvini: “Pronti a barricate in Aula”
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Lotterie / Estrazione VinciCasa: i numeri vincenti estratti oggi 5 luglio 2022
Lotterie / Estrazione Million Day di oggi, 5 luglio 2022: i numeri vincenti di martedì
TV / Sono tornato: tutto quello che bisogna sapere del film su Canale 5