Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home

I migranti che si sono cuciti la bocca

Immagine di copertina

Lungo la frontiera tra Grecia e Macedonia, chiusa da fine agosto, è in corso una protesta dei migranti bloccati al confine e costretti a vivere in condizioni disagevoli

Nella giornata di 23 novembre alcuni migranti di origine iraniana, pachistana e marocchina hanno protestato di fronte alla polizia macedone contro la decisione di chiudere la frontiera tra Grecia e Macedonia. Durante la manifestazione, sei degli uomini di origine iraniana si sono cuciti la bocca con un filo di nylon e sono rimasti seduti di fronte alla polizia macedone per tutto il giorno.

Un gruppo di bangladesi ha scritto sul petto frasi in rosso come: “Sparateci, non torneremo mai indietro”, oppure “Sparateci o salvateci”. Un giornalista dell’agenzia Reuters Matt Robinson ha chiesto ad alcuni dei rifugiati che si trovavano al confine quale fosse la loro meta. Hadmin, un ragazzo iraniano di 34 anni laureato in ingegneria elettronica, ha dichiarato: “In qualsiasi Paese libero nel mondo. Non posso tornare indietro, mi ucciderebbero”. 

La frontiera tra Grecia e Macedonia, che era stata chiusa alle fine di agosto del 2015 per poi essere parzialmente riaperta, è stata definitivamente serrata giovedì 19 novembre. I migranti sono bloccati alla frontiera, costretti a vivere in condizioni disagevoli.

Le basse temperature che già hanno colpito parte dell’Europa mettono ulteriormente a rischio la vita di molti rifugiati, che potrebbero morire di freddo a causa dell’inadeguatezza delle strutture di accoglienza.

(Qui sotto il video delle proteste del quotidiano britannico The Guardian

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, via libera dell’Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Lotterie / Estrazione Si Vince Tutto: i numeri vincenti estratti oggi 1 dicembre 2021
Terremoti / Terremoto oggi in Italia 1 dicembre 2021: tutte le ultime scosse | Tempo reale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, via libera dell’Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Lotterie / Estrazione Si Vince Tutto: i numeri vincenti estratti oggi 1 dicembre 2021
Terremoti / Terremoto oggi in Italia 1 dicembre 2021: tutte le ultime scosse | Tempo reale
Sport / Napoli Atalanta streaming e diretta tv: dove vederla
Musica / Nuovo record per i Maneskin: sono gli italiani più ascoltati al mondo
TV / Quelli che…: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Maurizio Costanzo Show, anticipazioni e ospiti puntata del 1 dicembre 2021
Lotterie / Estrazione VinciCasa: i numeri vincenti estratti oggi 1 dicembre 2021
TV / Tutta colpa di Freud, prossima puntata: le anticipazioni (8 dicembre)
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%