Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:53
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home

Le megalopoli dei paesi del BRIC

Immagine di copertina

.

La serie fotografica BRIC dell’artista britannico Marcus Lyon ritrae le megalopoli dei Paesi in via di sviluppo, Brasile, Russia, India e Cina. Il termine BRIC fu coniato per la prima volta nel 2001 da Jim O’neill of 

Nel 2008 si è registró un forte aumento della densità di popolazione nelle città. A causa dell’urbanizzazione di massa, la popolazione nelle città raddoppierà nei prossimi quarant’anni. 


attratti dalla speranza di una vita migliore. Oggi, la popolazione di questi paesi rappresenta il 41 per cento di quella mondiale. 



These are the megacities of the BRIC economies, the urban giants of Brazil, Russia, India and China. These people-magnets draw in rural workers with the promise of higher wages and a better quality of life, but the delicate balance between expanding population and limited physical space defines the human condition of these powerhouses.   

The evolution of these urban spaces defines today’s global economy. In 2001, Jim O’Neill of Goldman Sachs first coined the term BRICs, accurately predicting that these 4 economies would drive future global growth. In 2010 these 4 countries account for 25% of the world’s land mass and 40% of its population.  In 2025 the BRIC economies will have created at least another 200m consumers with per annum incomes over $ 10,000. By 2050 the BRICs will eclipse the combined economies of Europe and America. Whichever way it is examined the megacities of the emerging markets are the defining human environments of our time.

Signed Limited Edition Digital Fibre Museum Bareyte Print float mounted on aluminium. Each work is produced in an edition of 10 and is printed at 1150 x 770mm.


Ti potrebbe interessare
Gossip / “Noemi Bocchi incinta di Francesco Totti”: l’indiscrezione
Cronaca / Rimini, mega truffa in hotel: 500 prenotazioni per 40 posti e caparre sparite
Esteri / Taiwan: “Cina prepara invasione dell’isola. Le manovre militari proseguono”
Ti potrebbe interessare
Gossip / “Noemi Bocchi incinta di Francesco Totti”: l’indiscrezione
Cronaca / Rimini, mega truffa in hotel: 500 prenotazioni per 40 posti e caparre sparite
Esteri / Taiwan: “Cina prepara invasione dell’isola. Le manovre militari proseguono”
Cronaca / Milano, bambino di 11 anni viene travolto e ucciso da pirata della strada che si è costituito nella notte
Esteri / Trump, l’Fbi ha perquisito la casa dell’ex presidente in Florida. Portate via scatole di documenti
Economia / Flat tax: che cos’è e come funziona
Economia / Salvini promette la flat tax al 15%, Berlusconi al 23%: ecco quanto costerebbe
Politica / Calenda: “Accordo con Renzi non è scontato. Sottrarrò voti a Meloni”
TV / Ascolti tv lunedì 8 agosto: Belle & Sebastien, Michelle Impossible, Report
Oroscopo / Oroscopo Branko oggi, martedì 9 agosto 2022: le previsioni segno per segno