Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Le incredibili immagini del lago Bajkal, il lago più antico al mondo

Una fotografa russa ha immortalato il paesaggio mozzafiato della superficie ghiacciata del lago con le sue crepe

Di TPI
Pubblicato il 16 Gen. 2017 alle 16:49 Aggiornato il 21 Set. 2017 alle 11:05
3

Il lago Bajkal si trova in Siberia meridionale, Russia, ed è uno tra i più estesi laghi al mondo, con una superficie di 31.722 chilometri. Da nord a sud misura circa 600 chilometri, questo lo rende il secondo lago al mondo per lunghezza dopo il Tanganica, un grande lago dell’Africa orientale. La profondità media del lago Bajkal è di 744 metri circa, questo lo rende, invece, il lago d’acqua dolce più profondo al mondo.

Dal 1996 viene tutelato dall’Unesco come patrimonio dell’umanità ed è considerato una delle sette meraviglie della Russia. Lo spessore del ghiaccio, in inverno, può raggiungere i due metri e il congelamento delle sue acque trasforma la superficie in un vero e proprio capolavoro artistico.

Il ghiaccio del lago è tra i più trasparenti al mondo, per la purezza dell’acqua, e dunque è possibile vedere tutto quello che si muove sotto lo strato ghiacciato. Una fotografa russa di nome Kristina Makeeva ha immortalato la superficie del lago e le crepe nel ghiaccio. Molti turisti si accampano direttamente sulla superficie ghiacciata del lago con le tende, per godersi fino in fondo questo paesaggio mozzafiato, che secondo la fotografa è il posto più bello al mondo.

3
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.