Covid ultime 24h
casi +31.758
deceduti +297
tamponi +215.886
terapie intensive +97

Le donne che scelgono di non radersi

Ci sono donne che scelgono di non depilarsi in nome della libertà. Alcune di loro hanno posato per un libro fotografico

Di TPI
Pubblicato il 12 Nov. 2015 alle 11:37 Aggiornato il 4 Ott. 2017 alle 11:43
0

Non esiste un solo canone di bellezza e scegliere di non radersi non significa necessariamente non essere belle. Il libro fotografico Unshaven della regista pornografica Nikki Silver mostra i corpi al naturale di donne moderne che non rimuovono i peli in segno di libertà o di ribellione.

“Radersi è diventata un’ossessione. I canoni di bellezza di oggi sono basati su persone che sono insicure e ben lontane dall’avere familiarità con il proprio corpo. Non credo che prendersi cura di se stessi sia negativo, ma quando non si tratta di un desiderio quanto piuttosto di un tentativo di raggiungere un ideale di bellezza stereotipato, non credo sia positivo”, ha dichiarato l’artista.

L’obiettivo della serie fotografica non è determinare se sia meglio radersi o meno, entrambe sono giuste scelte se prese consapevolmente. Ciò che interessa a Silver è “la libertà personale e l’autonomia del corpo, specialmente per le donne che la società cerca spesso di controllare”. La raccolta pubblicata lo scorso settembre contiene i migliori scatti tra le 40mila foto fatte per il sito porno di Silver. 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.