Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Dentro il nuovo tempio mormone di Roma: le spettacolari immagini | FOTO

Le immagini dentro e fuori il tempio voluto nella capitale dalla Chiesa di Gesù Cristo e dei Santi degli ultimi giorni

Di Anna Ditta
Pubblicato il 14 Gen. 2019 alle 14:53
156

Il nuovo tempio mormone di Roma, il primo ad essere costruito in Italia, è stato presentato alla stampa lunedì 14 gennaio 2019.

Il tempio di trova a via di Settebagni 376, a due passi dal centro commerciale Porta di Roma, nel quadrante nordest della capitale.

La presentazione è avvenuta con la presenza del presidente dell’Assemblea capitolina Marcello De Vito e del presidente del III municipio Giovanni Caudo.

Tra le autorità religiose presenti l’Anziano David A. Bednar, l’Anziano Ronald A. Rasband e dell’Anziano Massimo De Feo (con il titolo “anziano” vengono indicati i leader religiosi mormoni).

Presenti anche l’Anziano Alessandro Dini-Ciacci, coordinatore del Comitato del tempio di Roma, e Raimondo Castellani, Direttore nazionale delle relazioni pubbliche.

Con il nome “mormoni” si indicano solitamente gli appartenenti alla Chiesa di Gesù Cristo e dei Santi degli ultimi giorni, fondata da Joseph Smith all’inizio degli Ottocento negli Stati Uniti.

Qui abbiamo spiegato chi sono i mormoni e perché hanno costruito un tempio a Roma.

Il tempio è un edificio di tre piani, grande quasi 4mila metri quadrati. Fa parte di un centro culturale e religioso di quasi 60mila metri quadrati che comprende una casa di riunione polifunzionale, un centro visitatori, un centro di storia familiare per la ricerca genealogica e alloggi per i visitatori.

Per i mormoni il tempio è la casa di Dio, un luogo sacro che – dopo essere stato “dedicato” – sarà accessibile solamente ai membri della Chiesa di Gesù Cristo e dei Santi degli ultimi giorni.

È possibile, per chi lo desidera, svolgere una visita guidata gratuita al tempio da lunedì 28 gennaio a sabato 16 febbraio, eccetto le domeniche (qui le informazioni sulle visite)

Il resto della struttura, invece, resterà sempre aperto a tutti, a prescindere dalla fede religiosa.

Nel tempio, i mormoni celebrano i loro “sacramenti”, che prendono il nome di ordinanze. Tra queste vi sono il battesimo per procura, che consente di battezzare i propri antenati, l’alleanza e il suggellamento, anche detto “matrimonio eterno”.

Il tempio è stato costruito e arredato usando marmi toscani, vetro di murano, quadri a tema religioso e vetrate istoriate. Anche la parte esterna è particolarmente curata. Alcuni degli ulivi del giardino erano quelli presenti sul terreno prima dell’inizio della costruzione, nel 2010.

Secondo i dati forniti della Chiesa di Gesù Cristo e dei Santi degli ultimi giorni, i mormoni presenti a Roma sono circa 5mila, e salgono a 26mila a livello nazionale.

Nel mondo ci sono attualmente 160 templi in funzione, che diventano 201 se si includono quelli annunciati o in costruzione.

Qui altre curiosità su regole, usanze e credo religioso dei mormoni.

Qui il video con altre immagini del tempio:

156
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.