Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Wonder Woman non sarà più ambasciatrice dell’Onu contro la violenza sulle donne

Immagine di copertina

La scelta di usare la supereroina per promuovere una campagna sulla parità di genere è stata fortemente criticata, tanto da spingere l'Onu a interrompere l'iniziativa

Wonder Woman, famosa eroina dei fumetti, non sarà più ambasciatrice delle Nazioni Unite contro le discriminazioni di genere. La scelta di usare la supereroina della DC Comics per promuovere una campagna sull’empowerment delle donne e contro la violenza di genere è stata fortemente criticata, tanto da spingere l’Onu a sospendere la campagna a meno di due mesi dal suo inizio, a ottobre 2016.

L’aspetto sensuale dell’eroina, che ha un’ampio seno, è seminuda e somiglia a una pin up, hanno spinto numerosi critici a ritenere la scelta inappropriata. Circa 45mila persone hanno firmato una petizione per chiedere al segretario generale delle Nazioni Unite di fare marcia indietro sulla scelta del testimonial. E così è stato. 

“Il messaggio che le Nazioni Unite stanno inviando al mondo è estremamente deludente”, si legge nella petizione. “La linea di fondo sembra essere che le Nazioni Unite non siano riuscite a trovare una donna vera in grado di difendere i diritti delle donne sul tema della parità di genere e la lotta per la loro emancipazione. Le Nazioni Unite hanno deciso che Wonder Woman sia il modello a cui le donne e le ragazze di tutto il mondo dovrebbero guardare”

“Se le Nazioni Unite avessero bisogno di una lista di donne straordinarie per svolgere questo ruolo, potremmo sicuramente essere in grado di elaborare un elenco da cui il Segretario generale potrebbe scegliere”, prosegue il documento di critica.

Le Nazioni Unite, secondo quanto avevano dichiarato al lancio della campagna lo scorso 21 ottobre, avevano scelto Wonder Woman per raggiungere il pubblico giovanile, che di solito non entra in contatto con le campagne dell’Onu, per sensibilizzarlo, con un linguaggio nuovo, alla causa della parità di genere. 

La DC Entertainment, che pubblica DC Comics, si era detta soddisfatta della visibilità che Wonder Woman ha portato alla causa.

Eppure, nelle intenzioni del suo creatore, William Moulton Marston, teorico del femminismo, il mito di Wonder Woman sarebbe dovuto essere proprio un simbolo per le donne, un modello in grado di portare avanti con forza le loro idee. “Il miglior rimedio per rivalorizzare le qualità delle donne è creare un personaggio femminile con tutta la forza di Superman ed in più il fascino di una donna brava e bella”, aveva detto prima di morire nel 1947.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”