Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Si vanta di violare le regole anti-Covid: opinionista britannica espulsa dall’Australia

Immagine di copertina

Si vanta di violare le regole anti-Covid: opinionista britannica espulsa dall’Australia

La controversa commentatrice britannica Katie Hopkins è stata espulsa dall’Australia per essersi vantata di violare la quarantena contro il nuovo coronavirus. Hopkins, nota per le sue uscite offensive e discriminatorie, lo scorso venerdì 16 luglio ha pubblicato un video dalla sua camera d’albergo a Sydney dove si trovava in quarantena, in cui diceva di voler “mettere in pericolo” gli addetti che le stavano portando da mangiare, aprendo a sorpresa la porta “senza mascherina”. Nel filmato, cancellato poi dal suo profilo Instagram, la commentatrice di destra ha anche definito i lockdown come la “più grande bufala della storia umana”.

La 46enne, ex partecipante di reality show come The Apprentice diventata opinionista per tabloid come Sun e Daily Mail, si trovava in Australia per partecipare alla versione australiana del Grande Fratello.

Hopkins è stata prima esclusa dalla trasmissione e poi costretta a lasciare il paese, dopo che il governo australiano le ha revocato il visto. La polizia ha dichiarato che le è stata anche inflitta una sanzione di 1.000 dollari australiani (pari a 625 euro) per non aver rispettato l’obbligo di indossare la mascherina.

Hopkins, che l’anno scorso è stata bandita da Twitter per aver violato le linee guida sull’incitamento all’odio, in passato ha definito i migranti “scarafaggi” e ha descritto l’Islam come “ripugnante”. L’opinionista ha sostenuto la candidatura di Donald Trump, ricevendo apprezzamenti dall’ex presidente degli Stati Uniti, e si è recentemente iscritta al partito britannico Ukip, che ha promosso il referendum per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea.

Il ministro dell’Interno Karen Andrews ha definito i commenti della britannica “orribili” e un “pugno in faccia” per gli australiani in isolamento. “La faremo uscire dal paese non appena possibile”, ha detto Andrews all’Australian Broadcasting Corporation sottolineando di essere “personalmente molto felice che se ne vada”.

Sia Sydney che Melbourne, le due principali città australiane, nelle ultime settimane hanno imposto nuovamente il lockdown dopo un aumento dei casi di Covid-19. Gli stati del Nuovo Galles del Sud e di Victoria, in cui si trovano le due città, hanno fatto registrare rispettivamente 98 e 16 casi nelle ultime 24 ore.

L’Australia ha chiuso i suoi confini all’inizio della pandemia l’anno scorso, impedendo a molti cittadini di rientrare. La decisione di autorizzare l’ingresso di Hopkins sarebbe invece stata presa dal governo dello stato del Nuovo Galles del Sud “sulla base di potenziali benefici per l’economia”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"