Covid ultime 24h
casi +15.943
deceduti +429
tamponi +327.704
terapie intensive -51

Covid, via libera definitivo negli Usa al piano da 1.900 miliardi. Biden: “Aiuti storici”

Di Anna Ditta
Pubblicato il 10 Mar. 2021 alle 21:37 Aggiornato il 11 Mar. 2021 alle 11:06
189
Immagine di copertina
Joe Biden. Foto da Twitter

Negli Usa la Camera ha dato il via libera definitivo al piano di aiuti Covid da 1.900 miliardi di dollari voluto da Joe Biden: un pacchetto di stimoli economici che punta a contrastare l’impatto della pandemia nel Paese. Per il presidente statunitense è il primo grande successo legislativo e coincide con il suo cinquantesimo giorno in carica.

Il piano prevede consistenti aiuti per famiglie, imprese, lavoratori, riapertura scuole e campagna vaccinale. Si tratta di uno dei più grandi pacchetti di aiuti della storia americana, e arriva dopo l’approvazione di altri due pacchetti volti a combattere gli effetti della pandemia di Covid-19 negli Usa.

Biden ha parlato di “aiuti storici per l’America”. “Sono ansioso di firmarlo”, ha detto in riferimento al provvedimento, e ha aggiunto: “ce la faremo, batteremo la pandemia ma non è il momento di abbassare la guardia”.

“Abbiamo approvato una legge storica”, ha commentato la speaker della Camera Nancy Pelosi. “Voglio esprimere riconoscenza e apprezzamento per il presidente Joe Biden”, ha detto Pelosi, che ha ringraziato il presidente “per la sua leadership” e “per la sua visione e determinazione”. Pelosi ha firmato il provvedimento insieme al leader di maggioranza al Senato Chuck Schumer. Entrambi hanno tenuto a sottolineare come il presidente abbia mantenuto la sua promessa sugli “aiuti in arrivo”.

Leggi anche: 1. Biden è presidente, la buona America è tornata (di G. Gramaglia) /2. L’Italia produrrà lo Sputnik V, gelo degli Stati Uniti. Il governo Draghi prende le distanze

189
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.