Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Usa: è morto Larry King, leggenda della televisione statunitense

Immagine di copertina

Usa: è morto Larry King, leggenda della televisione statunitense

È morto all’età di 87 anni Larry King, vera e propria leggenda della televisione Usa. Volto storico della Cnn, il giornalista è deceduto presso il Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles dove era stato ricoverato dopo aver contratto il Covid lo scorso dicembre.

Autore e conduttore del celebre Larry King Live, talk show in onda sulla Cnn dal 1985 al 2010, il presentatore era tornato di recente sulle scene con una versione online del suo programma.

In 25 anni di messa in onda e circa 7mila puntate, Larry King ha intervistato politici, uomini d’affari e celebrità, tra cui quasi tutti i presidenti Usa, leader mondiali come Yasser Arafat e Vladimir Putin e celebrità del calibro di Frank Sinatra, Marlon Brando e Lady Gaga, soltanto per citarne alcuni.

Nella sua carriera di giornalista, King ha effettuato più di 40mila interviste, ricoprendo anche il ruolo di se stesso in alcuni cameo cinematografici come Ghostbusters e Dave – Presidente per un giorno.

Larry King si è sposato otto volte con sette donne diverse e aveva cinque figli, due dei quali, Andy e Chaia King, tragicamente scomparsi pochi mesi fa.

“È con grande tristezza e il cuore spezzato di un padre che confermo la recente perdita di due dei miei figli, Andy e Chaia King – aveva scritto il giornalista su Facebook – Erano anime buone e gentili, e ci mancheranno moltissimo. Andy è morto all’improvviso per un attacco cardiaco il 28 luglio e Chaia è morta il 20 agosto, dopo che le era stato diagnosticato un tumore ai polmoni. Perderli è così sbagliato. Nessun genitore dovrebbe mai seppellire un figlio”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Putin ai leader europei: “Pronti a riprendere dialogo ma basta armi”
Esteri / Pilota in pensione torna a combattere per Putin, ma muore in battaglia
Esteri / Spara sulla folla per un mancato parcheggio: una donna lo uccide a colpi di pistola
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Putin ai leader europei: “Pronti a riprendere dialogo ma basta armi”
Esteri / Pilota in pensione torna a combattere per Putin, ma muore in battaglia
Esteri / Spara sulla folla per un mancato parcheggio: una donna lo uccide a colpi di pistola
Esteri / La Cina ritira dalla circolazione un libro scolastico di matematica: “È pornografico”
Esteri / L’aereo Ita non risponde al centro radar: allarme nei cieli della Francia
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Zelensky: “Il Donbass sarà di nuovo ucraino”. Putin a Macron e Scholz: “Pronti al dialogo con Kiev”. L’Ue valuta missione navale per trasportare il grano ucraino
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson