Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:29
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il leader di un importante gruppo estremista sunnita in Pakistan è stato ucciso

Immagine di copertina

Malik Ishaq, leader del gruppo estremista di militanti sunniti Lashkar-e-Jhangvi è stato ucciso in uno scontro a fuoco con la polizia nella provincia del Punjab

Il leader del gruppo estremista pakistano Lashkar-e-JhangviMalik Ishaq, è morto in uno scontro a fuoco con la polizia che lo stava trasportando in una prigione nella provincia del Punjab, una regione contesa fra India e Pakistan.

Malik Ishaq è stato ucciso dopo che alcuni sostenitori, per provare a liberarlo, hanno assalito e attaccato il convoglio della polizia sul quale viaggiava.

Era stato arrestato la settimana scorsa e, nel corso dello scontro a fuoco con la polizia, sono stati uccisi anche due suoi figli e undici militanti.

Il gruppo estremista di militanti sunniti Lashkar-e-Jhangvi è accusato di aver condotto diversi attacchi contro i musulmani sciiti nel Paese nel corso degli ultimi anni e nel 2003 è stato inserito dagli Stati Uniti nella lista delle organizzazioni terroristiche.

Il governo pakistano aveva dichiarato illegale il gruppo Lashkar-e-Jhangvi già nel 2001.

In Pakistan solo il 10-15 per cento della popolazione musulmana è sciita. Per questo, sono spesso vittime di discriminazioni e attentati principalmente condotti dai due gruppi militanti sunniti alleati fra loro: Lashkar-e-Jhangvi, appunto, e Tehreek-e-Taliban Pakistan.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Ti potrebbe interessare
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa