Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

Un professore turco sostiene di avere le prove che Noè abbia comunicato col figlio tramite cellulare

Di Laura Melissari
Pubblicato il 23 Gen. 2018 alle 13:46 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:24
0
Immagine di copertina

In Turchia, il professore universitario Yavuz Ornek ha detto pubblicamente che secondo lui il patriarca biblico Noè ha contattato il proprio figlio usando il telefono cellulare poco prima del diluvio universale, dichiarando anche di avere le prove per dimostrare tale affermazione.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’uomo, che insegna Scienze marine presso l’Università di Istanbul, ha parlato di questa sua teoria anche sull’emittente televisiva di stato turca TRT1.

Il patriarca Noè compare sia nell’Antico Testamento che nel Corano, ed è quindi una figura importante per cristiani, ebrei e musulmani. È noto per essere colui che costruì una grande arca con cui mise in salvo la sua famiglia e tutte le specie animali dal grande diluvio universale.

“C’erano enormi onde alte da 300 a 400 metri e suo figlio era a molti chilometri di distanza. Il Corano dice che Noè ha parlato con suo figlio. Ma come hanno fatto a comunicare? Era un miracolo? Potrebbe essere. Ma crediamo che abbia comunicato con suo figlio via cellulare”, ha detto Örnek.

Ha anche affermato che Noè abbia costruito la sua arca fatta di piastre di acciaio e che la nave usasse l’energia nucleare.

In seguito all’apparizione televisiva di Ornek, l’Università gli ha chiesto di smettere di promuovere la sua teoria relativa a Noè, dicendogli di continuare a cercare di dimostrare le sue affermazioni quando la situazione si sarà calmata.

Il professore ha riferito che in televisione non ha avuto sufficiente tempo per dimostrare le proprie affermazioni.

“Durante lo show mi hanno fatto arrabbiare. Avrei potuto spiegare in maniera corretta questa affermazione, ma quando ho usato la parola ‘cellulare’, tutti hanno iniziato a parlarmi contro. Se mi avessero lasciato parlare da solo, avrei potuto dimostrare la teoria”, ha riferito Ornek, in una dichiarazione riportata dal sito turco Hurriyet Daily News.

Il professore ha inoltre riferito di aver ottenuto un notevole sostegno dai telespettatori dopo aver illustrato la sua teoria.

“Ho detto la verità ma mi sono vergognato di comparire in tv come ospite di uno show. Nonostante questo, ho ottenuto un sostegno significativo e mi è stato anche offerto di tradurre il mio libro in inglese”, ha inoltre dichiarato il professore.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.