Covid ultime 24h
casi +16.974
deceduti +380
tamponi +319.633
terapie intensive -73

Secondo Trump l’Fbi è incapace di fermare le fughe di notizie riguardanti la sicurezza nazionale

Il presidente degli Stati Uniti, su Twitter, ha scritto che sono state date ai media “informazioni che potrebbero avere un effetto devastante sugli Stati Uniti

Di TPI
Pubblicato il 24 Feb. 2017 alle 19:37 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:48
0
Immagine di copertina

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump va all’attacco dell’Fbi: secondo l’inquilino della Casa Bianca il Federal Bureau of Investigation sarebbe “totalmente incapace di fermare gli autori delle fughe di notizie riguardanti la sicurezza nazionale che hanno permeato a lungo” il governo di Washington.

L’affondo di Trump arriva con un tweet, nel quale ha aggiunto che l’Fbi non riesce “a trovarli neppure al suo interno. Ai media sono state date informazioni classificate che potrebbero avere un effetto devastante sugli Usa. Trovarli ora”. 

*Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.*

Le affermazioni di Trump arrivano dopo che la Cnn ha raccontato come l’Fbi abbia respinto una richiesta della Casa Bianca di negare pubblicamente le indagini in corso sui contatti tra persone del suo staff e potenziali spie russe durante la campagna elettorale del 2016.

Un funzionario della Casa Bianca ha riferito alla Cnn che la richiesta è arrivata dopo che, secondo i federali, la notizia non era stata riferita correttamente. Le agenzie di intelligence Usa (Cia, Nsa e Dni) hanno pubblicato un rapporto lo scorso dicembre in cui hanno scritto che il presidente russo Vladimir Putin aveva personalmente ordinato ai suoi agenti di interferire nella campagna per le presidenziali in modo da aiutare Trump a vincere.

Parlando nel pomeriggio di venerdì 24 febbraio 2017 a un convegno, Trump ha reiterato l’attacco a quelle che lui definisce “fake news” e ha aggiunto che i mass media non dovrebbero riportare ciò che gli riferiscono le fonti senza citarle esplicitamente.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.** 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.