Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

Tredici ragazzi sono stati uccisi in Senegal

Di Laura Melissari
Pubblicato il 7 Gen. 2018 alle 16:23 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 10:58
0
Immagine di copertina
Credit: Afp

Tredici persone sono state uccise nella regione meridionale di Casamance, in Senegal.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Secondo alcuni medici che hanno visto i corpi delle vittime, i 13 morti sono adolescenti.

Non è ancora chiaro chi abbia compiuto l’attacco.

Nella regione di Casamance si è scatenato un lungo conflitto tra il governo e il gruppo ribelle dell’MFDC, che vuole l’indipendenza.

I militari senegalesi hanno detto che l’attacco potrebbe essere collegato al recente rilascio di alcuni membri dell’MFDC.

I media locali hanno suggerito che i giovani sono stati attaccati da un gruppo ostile all’MFDC.

Nella regione di Casamance risiedono molti gruppi etnici e religiosi diversi, tra cui cristiani e musulmani.

La violenza è diminuita, anche se non del tutto, dal cessate il fuoco del 2014, concordato tra governo e ribelli.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.