Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Compra un pacchetto di riso da Lidl e dentro ci trova un topo morto

Immagine di copertina
La foto scattata da Richard Leech. Credit: Twitter/Richard Leech

È successo nel Regno Unito, dove Richard Leech si è ritrovato di fronte una scena a dir poco disgustosa. Dal supermercato si scusano e rispondono: "È solo muffa"

Un topo morto nel riso precotto confezionato farebbe schifo anche al più accanito degli animalisti. Eppure Richard Leech ha preso con filosofia la terribile scoperta scrivendo un tweet direttamente alla catena di supermercati in cui ha acquistato il pacco di riso, facendo notare l’ingrediente decisamente indesiderato.

È successo nel Regno Unito, ma la catena di supermercati in questione è più che diffusa anche in Italia. Si tratta di Lidl, uno dei discount più famosi nel nostro paese. Quando ha acquistato quel pacchetto di riso indiano precotto, Richard Leech già pregustava il sapore d’Oriente del riso indiano, insieme a sua moglie. Di certo non si aspettava quella sorpresina disgustosa.

Una volta tornato a casa dal supermercato, l’uomo ha infilato il suo pacchetto di riso nel microonde per riscaldare la pietanza. Quando l’ha tirato fuori, però, si è accorto che qualcosa non andava. Il colore di certo non era quello che si aspettava. Nel riso, infatti, l’uomo ha riconosciuto in modo distintissimo la sagoma di un animale morto. Un topo, per l’esattezza.

Richard Leech ha pensato bene di denunciare il fatto su Twitter innescando un’ondata di indignazione e disgusto sul web. Il suo tweet ha fatto il giro del mondo, diventando virale in pochissimo.

“Ciao Lidl. Mi chiedo se potete farmi sapere come è finito questo topo dentro al mio pacchetto di riso. Ora la mia casa puzza di topo cotto e mia moglie sta vomitando in maniera incontrollabile”, ha scritto Richard allegando al tweet anche una foto del prodotto con l’animale morto.

La catena di discount si è scusata, rispondendo ai microfoni del Daily Mail: “Siamo dispiaciuti e abbiamo chiesto maggiori infromazioni al cliente, così da poter essere meglio verificato dal nostro team di controllo qualità”. Da Lidl aggiugono anche che quello nel riso non è un topo, ma “solo” muffa. La fotografia di Richard sarebbe stata analizzata dal team del controllo qualità del supermercato che avrebbe assicurato che si tratta di muffa. Cosa rara, ma succede, dicono.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Con il nuovo reattore Olkiluoto-3 la Finlandia si aggiudica la centrale nucleare più potente d’Europa
Cronaca / Putin annette le regioni ucraine: “Saranno russe per sempre. Ora disposti a negoziare”
Esteri / Ucraina, sale la tensione a Zaporizhzhia: missili su un convoglio umanitario, 25 morti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Con il nuovo reattore Olkiluoto-3 la Finlandia si aggiudica la centrale nucleare più potente d’Europa
Cronaca / Putin annette le regioni ucraine: “Saranno russe per sempre. Ora disposti a negoziare”
Esteri / Ucraina, sale la tensione a Zaporizhzhia: missili su un convoglio umanitario, 25 morti
Esteri / Nord Stream, 007 Russia: “Prove coinvolgimento Occidente in attacchi”. Grande nuvola di metano su Norvegia e Svezia
Esteri / Guerra in Ucraina, le intercettazioni dei soldati russi: “Putin è un idiota. Ci ordinano di uccidere tutti”
Esteri / Non solo il velo: la rivolta in Iran assume le dimensioni di una vera lotta di classe
Esteri / Afghanistan, attentato in una scuola di Kabul: almeno 19 morti e 27 feriti
Esteri / Ambasciata italiana a Mosca: “Italiani valutino se lasciare Russia”
Esteri / Germania: via al tetto al prezzo dell'energia, prevista spesa di 200 miliardi
Esteri / Donne in piazza: in Iran scoppia la rivoluzione del velo