Le immagini dell’attacco di una tigre siberiana alla custode di uno zoo in Russia

La donna si è salvata grazie all'intervento dei visitatori che hanno cominciato a tirare oggetti per distrarre l'animale

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 8 Nov. 2017 alle 16:44 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:00
0
Immagine di copertina
Credit: Гаджиево/Vkontakte

Una tigre siberiana ha aggredito una guardiana allo zoo di Kaliningrad, in Russia. La donna è attualmente in ospedale. Le sue condizioni sono stabili e le ferite non sarebbero tali da destare preoccupazione per la sua vita.

La guardiana è stata salvata dall’intervento dei visitatori che hanno iniziato a tirare pietre e anche i tavoli e le sedie di un bar lì vicino contro l’animale, che alla fine ha mollato la presa.

I tavolini utilizzati dai visitatori dello zoo per distrarre la tigre. Credit: Kaliningrad Zoo

La donna è così riuscita a darsi alla fuga.

Credit: EAST2WEST NEWS

Lo zoo di Kaliningrad, città portuale affacciata sul mar Baltico, ha reso noto che la dipendente ferita ha violato le norme di sicurezza entrando nel recinto dell’animale. Un’indagine ufficiale è in corso per accertare le responsabilità della donna.

“È stata una scena orribile”, hanno raccontato i testimoni a diversi media russi “lei era coperta di sangue e urlava”.

Credit: Galina Solonenko:Vkontakte

La tigre di nome Tifone è da 15 anni una delle principali attrazioni della struttura, e fino a questo momento non aveva mai dato segni di particolare aggressività.

La tigre siberiana è il felino più grande al mondo. Contro Tifone non verranno prese misure particolari, ma al momentoo è rinchiusa da sola nel suo recinto.

Credit: Kaliningrad Zoo

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.