Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Terremoto in California, la giornalista spaventata si ripara sotto al tavolo | VIDEO

 

Terremoto in diretta negli studi della Cbs, in California, e la giornalista si ripara sotto al tavolo. I due conduttori del tg sono sorpresi dalla scossa fortissima che ha spaventato la California nella sera del 5 luglio, attorno alle 20, ora locale.

Stati Uniti: un terremoto di magnitudo 7.1 ha colpito la California del sud

Nelle immagini si vede la giornalista particolarmente impaurita per il terremoto in corso in California  e decide di cercare rifugio sotto al tavolo. La donna, con il terrore negli occhi, si rivolge ai telespettatori: “È una scossa veramente molto forte, la sentite?”.

Nel breve video diffuso su Twitter da Jeff Chavez, si vede la giornalista che spaventata dal terremoto cerca riparo sotto al tavolo. Si aggrappa al braccio del collega e afferma, sempre guardando dritta in camera: “Torniamo”. Poi sparisce sotto al desk, per ripararsi dal terremoto mentre la scossa continua e il collega sorride impacciato e impaurito insieme.

La scossa che ha colpito la California nella serata del 5 luglio arriva a un solo giorno dall’altro sisma che ha spaventato il paese. Giovedì 4 luglio, infatti, una scossa di magnitudo 6.4 era stata registrata sempre in California.

L’epicentro dell’ultima scossa è stato registrato a 17,6 chilometri da Ridgecrest, nel deserto Mojave, a 240 chilometri dalla capitale Los Angeles, la stessa località colpita dal terremoto di giovedì. Secondo quanto riportato dai vigili del fuoco non risultano vittime.

La forte scossa ha provocato “diversi feriti e diversi incendi”, alcune strade sono state danneggiate nei pressi della località di Ridgecrest, e per questo la contea di Kern ha aperto un rifugio di emergenza.

Secondo quanto riferito all’emittente radiofonica KNX-AMda Brian Humphrey, del dipartimento dei vigili del fuoco di Los Angeles, per il terremoto sono stati mobilitati oltre mille pompieri.

La scossa della sera di venerdì 5 luglio è stata la più forte mai registrata nello stato della California negli ultimi 20 anni. Il terremoto più forte, infatti, risale al 1994, quando una scossa di magnitudo 6.6 colpì Northridge, provocando la morte di 33 persone.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”