Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:17
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

I Taliban hanno attaccato l’aeroporto di Kandahar

Immagine di copertina

L’aeroporto afgano è uno dei più fortificati ed è usato dalle forze dell'Afghanistan, statunitensi e della Nato. L’attacco è avvenuto nella sera di martedì 8 dicembre

I Taliban hanno attaccato alcune basi militari ed edifici nell’aeroporto di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, al cui interno c’erano diversi impiegati del governo. L’attacco è avvenuto nella sera di martedì 8 dicembre.

Sarebbero almeno 50 i morti, tra cui 38 civili, 2 poliziotti e 10 soldati delle forze afgane. L’ultimo degli 11 assalitori è stato ucciso nella tarda serata di mercoledì 9 dicembre. I feriti sarebbero almeno 37, tra cui 17 persone dell’esercito afgano e 4 poliziotti.

Durante l’attacco, i militanti si sarebbero nascosti in un edificio e avrebbero preso come ostaggi i familiari dei funzionari militari.

Le forze speciali afgane sono state dispiegate nell’area, ma non hanno potuto agire velocemente nel riprendere l’aeroporto per non rischiare vittime tra i civili ostaggi del gruppo radicale.

Secondo quanto dichiarato ad Al Jazeera da alcuni funzionari dell’esercito, i Taliban avrebbero utilizzato uniformi militari e fucili d’assalto Ak-47 durante l’attacco, che è durato 26 ore ed è stato rivendicato dal gruppo estremista.

Si tratta del secondo attacco dei Taliban a Kandahar in 24 ore, dopo che nella sera di lunedì 7 dicembre alcune forze del gruppo radicale hanno preso d’assalto una stazione di polizia. Tre poliziotti e due degli aggressori sono rimasti uccisi nello scontro.

L’attacco di martedì 8 dicembre è stato condotto alla vigilia della conferenza di pace sull’Afghanistan che ha avuto inizio a Islamabad, in Pakistan, mercoledì 9 dicembre. Alla conferenza sono presenti i rappresentanti di diversi paesi asiatici e non, tra cui Pakistan, India e Cina, che si impegnano a promettere supporto al paese. La conferenza segue le conversazioni senza risultati che si sono tenute a luglio tra governo afghano e il gruppo Taliban.

L’aeroporto di Kandahar è un’area pesantemente fortificata, utilizzata dalle forze afgane, statunitensi e della Nato.

(La mappa dell’Afghanistan che mostra la posizione di Kandahar.)

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza